Milan sconfitto dalla Sampdoria (e da Zapata), Montella: «Siamo stati insufficienti»

Risultato a sorpresa per il Milan, sconfitto per la seconda partita consecutiva in trasferta. Per il tecnico rossonero, «squadra insufficiente».

Milan sconfitto dalla Sampdoria (e da Zapata), Montella: «Siamo stati insufficienti»

Risultato a sorpresa

Partenza inattesa per il turno domenicale della Serie A. La Sampdoria ha battuto il Milan per 2-0, al termine di una partita dominata o quasi dalla squadra di Giampaolo. A segno Duvan Zapata e Alvarez nella ripresa: il centravanti colombiano, arrivato dal Napoli nell’ultimo giorno del mercato, ha realizzato da pochi passi dopo un errore del connazionale Zapata; per l’ex Inter, invece, gran diagonale di sinistro.

Più che la partita in sé, fa rumore la reazione postpartita di Vincenzo Montella. Il tecnico rossonero, intervistato da Mediaset, ha fragorosamente criticato l’approccio suo e della squadra: «Sono deluso dalla prestazione, siamo stati al di sotto dei nostri standard sotto tutti i punti di vista, eravamo scarichi mentalmente.Siamo stati insufficienti sul piano agonistico e anche su quello tecnico. Dobbiamo capire perché è successo, ma non credo sia una bocciatura per il gruppo o per qualcuno in particolare. Ora dobbiamo reagire. Forse ho sbagliato io a non capire quanto fossimo scarichi mentalmente». Per i rossoneri, secondo stop consecutivo in trasferta e 12 punti dopo 6 partite. Possibile il sorpasso della Lazio, impegnata questo pomeriggio a Verona.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. giancarlo percuoco 24 settembre 2017, 15:44

    risultato a sorpresa?

Comments are closed.