Napoli, il mercato: la Gazzetta lancia “l’allarme difesa”, spunta Suso

Per la rosea, solo Maksimovic è certo di restare a Napoli; si tratta per il rinnovo di Ghoulam, lo spagnolo del Milan aderisce al club degli esterni “presieduto” da Ounas e Berenguer.

Napoli, il mercato: la Gazzetta lancia “l’allarme difesa”, spunta Suso

Quattro su cinque

I temi caldi sul mercato del Napoli, oggi, vengono affrontati (costruiti?) in Gazzetta. Il pezzo della rosea sulla nascente campagna trasferimenti azzurra lancia infatti due novità: in entrata, l’idea Suso; in uscita la possibilità che la difesa venga completamente rivoluzionata. Partiamo dall’esterno spagnolo, 24 anni e una stagione di ottimo livello (soprattutto in avvio) al Milan. I rossoneri non vorrebbero cederlo – anzi la Gazzetta scrive di un possibile rinnovo -, quindi servirebbe una cifra importante (20 milioni). Però l’idea ci sarebbe, per dare a Insigne e Callejon un’alternativa di alto valore. Il Napolista aveva proposto lo spagnolo un anno fa, in un pezzo di fantamercato. Lo accoglierebbe a braccia aperte, nel caso. Anche se resta tutto nel campo ipotetitco.

Esattamente come l’altra notizia (?) di giornata, che ha una parte di verosimiglianza e una di fantasia: il Napoli, secondo questa ipotesi, potrebbe vendere quattro difensori centrali dei cinque in organico. Per Albiol, secondo la rosea, basterebbe un cenno al Valencia et voilà, ecco la clausola rescissoria pagata (6 milioni di euro). Poi Koulibaly, che ha sempre mercato con il Chelsea. E infine: «Il destino di Chiriches e Tonelli, è legato proprio allo sviluppo di eventuali operazioni che potrebbero coinvolgere i due titolari. Tonelli ad esempio piace alla Fiorentina, che ricorda le sue buone stagioni a Empoli». Come dire: Maksimovic, da pacco a unico certo di restare. Un colpo di scena insospettabile, nel caso.

Nuovo amore

Tra Faouzi Ghoulam e il Napoli potrebbe scoccare di nuovo la scintilla. Lo scrive Il Corriere dello Sport, che sottolinea come la volontà comune sia quella di proseguire insieme. Un incontro nei prossimi giorni chiarirà la situazione, e pare proprio una questione di amore a spingere l’algerino alla permanenza in azzurro: sua moglie Melia è letteralmente pazza della città. Sull’altra fascia, continua il discorso con Foket. Il terzino belga «vuole fortemente Napoli», ma intanto gli azzurri devono capire cosa fare con Maggio – anche per questioni di lista. Infine Il Mattino, che più di Suso lancia i soliti nomi in orbita per i ruoli di esterni offensivi (alternative): Ounas e Berenguer. Giuntoli potrebbe «chiudere facilmente le trattative». Addirittura.

ilnapolista © riproduzione riservata