ilNapolista

Maradona: «Lavorerò con Infantino, vogliamo ripulire il calcio. Grande amore per i napoletani»

Maradona: «Lavorerò con Infantino, vogliamo ripulire il calcio. Grande amore per i napoletani»

Un’altra intervista italiana per Diego Maradona. Se le dichiarazioni rilasciate a Mediaset Premium in occasione della Partita della Pace non erano proprio concilianti nei confronti di Aurelio De Laurentiis, quelle rilasciate a Sky sono appena più tranquille, e raccontano dell’incontro avvenuto con Gianni Infantino, neoeletto presidente Fifa. 

«Mi chiedete se posso tornare a Napoli – esordisce Diego -, ma ora ho un lavoro che mi ruba molto tempo, sono l’ambasciatore dello sport a Dubai. Sto benissimo, la gente mi rispetta molto. Adesso c’è anche un progetto con Infantino. Oggi l’ho incontrato, mi è sembrato una persona trasparente, che dice le cose in faccia. Abbiamo parlato quasi un’ora e un quarto e siamo rimasti d’accordo sul rivederci presto per cominciare a lavorare insieme, in nome del calcio. Questo è uno sport in crisi, la gente non va più allo stadio, hanno fatto un buco alla palla. Hanno reso sporco l’intero sistema. Infantino sembra intenzionato a farla pagare a chi ha fatto male a questo gioco». 

Sul Napoli e un ritorno in Italia: «Si parlava di Juventus, per me, ma poi sono finito al Napoli. Direi che è andata abbastanza bene. Mi manca molto l’Italia, sono stato abituato a vivere in una città che mi ha dato tanto. Tutti i problemi che ci sono stati non sono pari all’amore del tifoso napoletano verso di me e al rispetto che io provo per la gente di Napoli».

ilnapolista © riproduzione riservata