Pistocchi: «Higuain ha sbagliato, rischia una lunga squalifica, ma altri fanno peggio di lui»

Pistocchi: «Higuain ha sbagliato, rischia una lunga squalifica, ma altri fanno peggio di lui»

Maurizio Pistocchi, opinionista Mediaset, probabilmente il massimo esperto italiano di regolamento e moviola, dice la sua sul caso Higuain, dando ragione a Sarri, che nel commentare la reazione del Pipita aveva fatto al caso Bonucci-Rizzoli di quindici giorni fa.

Pistocchi non critica Irrati per il doppio giallo. Higuain prende la prima ammonizione per proteste su un fuorigioco che non c’è, poi subisce fallo da Felipe senza che l’arbitro fischi e cerca di farsi giustizia da solo dando un calcetto al difensore dell’Udinese: «Il suo non è un intervento violento ma è una reazione e a norma di regolamento merita l’ammonizione».

L’arbitro Irrati non ha sbagliato, quindi, ma il punto secondo Pistocchi è un altro e lo dice apertamente, prima sul suo profilo Twitter e poi durante la trasmissione You Premium: «Higuain ha sicuramente sbagliato nella sua protesta e sarà giustamente punito con una lunga squalifica, ma ho visto cose anche peggiori su altri campi che invece non sono state sanzionate. Oggi ho visto un calciatore prendere per un braccio l’arbitro senza che gli accadesse nulla. Ieri in Juve-Empoli a fine partita Zaza ne dice di tutti i colori all’arbitro, si vede benissimo il labiale, ma il direttore di gara fa finta di niente. Il caso Bonucci-Rizzoli ha mandato un messaggio molto negativo ai giocatori, che pensano di poter far tutto nei confronti del direttore di gara. Poi capita che di fronte ad episodi analoghi gli arbitri reagiscano in modi diversi e questo non è giusto. Ci vuole uniformità nelle decisione, a prescindere dal fatto che di fronte ci sia il Milan, l’Inter, la Juve o il Napoli».

In merito all’entità della squalifica di Higuain nessuno si sbilancia: «Dipende da cosa scriverà l’arbitro nel referto – spiega Pistocchi – e questo non sempre è facile capirlo. Ci sono cose che tutto il mondo vede in televisione che poi nel referto non compaiono».

A prescindere dalla direzione di gara, resta comunque negativo il giudizio di Pistocchi sul Napoli visto al Friuli: «Squadra stanca e nervosa che non ha giocato come sa, messa sotto sia sul piano fisico che tattico. Mancano ancora 21 punti, ma sarà dura recuperarne 6 alla Juve che sa vincere anche giocando male».

ilnapolista © riproduzione riservata