A Lecce segnano i campioni, Napoli ritrova le emozioni

Il 25 Aprile è maratona,

dodici ore lì, sulla poltrona,

le partite spalmate a tutte l’ore

e non ci disturbate, per favore !!

Si inizia con la Lazio ed il Novara,

esultiamo al gol di Mascara,

poi, dopo una leggera colazione,

torniamo innanzi alla televisione.

Il Napoli va in campo a Via del Mare,

pochi minuti e ci fa esultare.

Inler che batte quella punizione . .

al limite dell’area il pallone . .

Marek di contro balzo pronto tira,

mezza girata, non prende la mira,

s’infila proprio all’angolino alto

e noi scattiamo in piedi con un salto,

un gol gioiello segna il Fanciullino,

contestatori, or fategli l’inchino !!!

Il Lecce oggi non è in condizione,

il Napoli gli nasconde il pallone,

e quando poi comincia la ripresa

la squadra salentina già si è arresa.

Il Vate quel che accade lo prevede,

così, mentre in poltrona si risiede,

racconta al figlio quel che poi succede:

“Facciamo la difesa e il contropiede,

basta un compagno che Cavani vede,

la palla lunga, e ci pensa Edi . . .”

Trenta secondi dopo siamo in piedi,

perfetto è il lancio del Capitano,

il Matador ci prende per la mano . . .

davanti a lui ci son due difensori . . .

allunga la falcata e li fa fuori . . .

è al limite dell’area, c’è Benassi,

il Nostro avanza ancora . . fa due passi . .

poi parte rasoterra il diagonale

che sancisce il 2 a 0 finale !!!

Dagli altri campi le notizie liete,

perdono in casa Roma ed Udinese,

sabato sera a casa della lupa

l’atmosfera sarà di certo cupa,

ma il terzo posto è a un punto solo,

avanti, Napoli, hai ripreso il volo !!!

Ma la giornata, Amici, non finisce,

giocano adesso le due squadre a strisce

e le loro partite vanno viste

con sguardo lieto e senza faccia triste.

Poi, consumata una gustosa cena,

la Champions League irrompe sulla scena !

Il Bayern merita questa vittoria

ed anche il Napoli è nella storia,

contro le finaliste abbiam giocato

e non abbiamo certo sfigurato !!

Così, se tutto va nel verso giusto,

la Champions rifaremo con più gusto

(ma adesso Vi consento una grattata . . .

e dico a tutti Voi: buona giornata !!!).

Lecce, 25/4/2012      by Bruno

ilnapolista © riproduzione riservata