Quagliarella: Il destino ha voluto che non ci fossi

Fabio Quagliarella, parla a Sky Sport 24: “E’ brutta la situazione, ma è il nostro lavoro e dobbiamo ripartire. Paura? Un pò di paura c’è, ma ho sentito molti colleghi che hanno avuto questo infortunio e mi hanno rassicurato. Mi hanno chiamato in tanti, non me lo sarei mai aspettato, anche dalla federazione e da un tecnico come Leonardo. Toni? Ora il reparto avanzato della Juventus non ha nessun problema. Napoli? Vedrò la partita, come potrei non guardarla. Non avrei mai voluto saltarla. Il destino ha voluto così”.

ilnapolista © riproduzione riservata