Il Tanque via troppo frettolosamente

Grava è il beniamino di Napoli. Ieri ha terminato la sua stagione. Il pensiero di tutti i tifosi secondo me deve andare prima di tutto a lui: forza Gianluca tornerai più forte di prima. Adesso però l’arrivo di un difensore a gennaio diventa indispensabile. Ci vuole il grande colpo, un acquisto che sfrutterà questi sei mesi per essere già rodato nella prossima stagione, ma che si inserisca subito nei meccanismi di Mazzarri e sia pronto a scendere in campo. Il Napoli non deve badare a spese. De Laurentiis e Bigon devono fare quello che fanno le grandi quando accusano colpi così duri: comprare giocatori di prima fascia anche se occorre spendere. German Denis: anche oggi è entrato e ha segnato un bel gol. Il Tanque è stato fatto andare via troppo frettolosamente, la sua voglia di segnare e le capacità realizzative sarebbero state importantissime per il Napoli. La sua cessione rappresenta secondo me il più grave errore di Bigon, De Laurentiis e Mazzarri.
Carlo Tarallo

ilnapolista © riproduzione riservata