Dieci motivi per fischiare Quagliarella

No non posso stare in silenzio!!! no non posso fare finta di nulla quando leggo: “E’ un tifoso azzurro prima di essere un ex” !!! Sobbalzo dal divano, mi sale il sangue in testa e la mente ritorna indietro nel tempo!! e allora chiamo max…non posso stare in silenzio, leggere e farmi scivolare tutto addosso circondato dalla bontà del clima natalizio e dalle “riposanti” lucine dell’albero. Io aspetto il 9 gennaio 2011 dal giorno in cui ho visto quagliarella (con la q minuscola, che da adesso chiamerò “quello”!) nella sede della Juve con la maglia bianconera perché quello  ha “intossicato”, SOGGETTIVAMENTE e OGGETTIVAMENTE, moltissime giornate del nostro magico mondo azzurro!
Soggettivamente interesserà a pochi ma oggettivamente tutti i tifosi azzurri hanno vissuto giornate settembrine davvero strane!! tutti ci chiedevamo perché quello ha fatto una scelta simile, tutti stentavamo a crederci….e adesso per fortuna in pieno Natale (e in pieno CAVANI!) non ci interessa un tubo della sua decisione zebrata, MA (scritto enorme!) il popolo azzurro e il cuore AZZURRO non scorda nulla!!! ed ecco 10 motivi per fischiare quello nel nostro tempio il 9 gennaio:
1) un napoletano verace non puoi mai vestire la maglia bianconera dopo aver giurato amore eterno alla maglia azzurra (TRADITORE)
2) un napoletano nel cuore non può esprimere in tv il suo desiderio di un risultato negativo del Napoli (IRRISPETTOSO)
3) un napoletano autentico non può prendersi tutto l’affetto del popolo azzurro, abbracci, amore, trofei, targhe ed ovazioni per poi fuggire all’improvviso in piena notte (GIUDA)
4) un napoletano tifoso deve pensare prima alla maglia e al prestigio del Napoli….deve essere capace di unire lo spogliatoio e non di spaccarlo per GELOSIE da prima donna (PIETOSO)
5) un napoletano DOC non sputa mai nel piatto dove ha mangiato….e giocato!!! (IRRICONOSCENTE)
6) un napoletano che gioca al San Paolo dovrebbe essere l’uomo piu’ RICCO e felice del mondo….è andato via per pochi spiccioli in piu’!!! (MERCENARIO)
7) un napoletano sognatore dovrebbe essere solo FIERO di giocarsi la maglia con CAVANI e LAVEZZI  (CACASOTTO)
8) un napoletano di cuore sotto i riflettori dei mass media non dirà MAI nella nebbiosa Torino “è l’occasione della mia vita!” (OPPORTUNISTA)
9) un napoletano di NAPOLI che tifa Juve è inconcepibile….figurarsi se sceglie di giocarci…il massimo della Vergogna (INFIDO)
10) i napoletani sono diventati in questi ultimi anni dei veri combattenti!!! hanno vissuto dieci anni duri e difficili, l’onta della serie C, i campi più assurdi, la tosta risalita nella massima serie, le innumerevoli ingiustizie nei confronti dei nostri irriducibili tifosi, la felicità per le prime vittorie importanti, la caparbietà nei momenti più complicati, la tenacia nelle difficoltà, la capacità di essere sportivi ed applaudire il nemico…..ed oggi hanno tutto il diritto di FISCHIARE “quello” che ci voltato le spalle!!!
….ed IO FISCHIO e FISCHIERO’!!!
Alberto Feola

ilnapolista © riproduzione riservata