Pazza rimonta e il tanto cuore di Bucarest

La Gazzetta dello sport apre: “Napoli da matti 97’ Cavani-olé. Il blackout di 15’ regala il 3-0 alla Steaua che poi resta in 10. Parte l’assedio: nel recupero 3-3. Mazzarri: splendida rezione. Furioso per le follie di inizio gara”. Nella pagina regionale “Un-due-tre Napoli. Un pareggio? No questa è stata una vittoria. C’è euforia al 90’ per la rimontona a Bucarest. Il ds Bigon. Errori dovuti solo all’inesperienza. Sotto con la Roma, già 30.000 biglietti”. Su Repubblica: Cavani ancora lui all’ultimo assalto. E il titolo del fondo di Corbo: Cattiva gestione del turn-over. In prima sul Mattino: “Pazzo Napoli, che rimonta: pari di Cavani”. All’interno “Rabbia Napoli, partenza da incubo, poi pazza rimonta. Le pagelle: Il Matador implacabile, Hamsik e Lavezzi guidano la riscossa. Mazzarri difende il suo turnover: “Inevitabile, c’è il rischio infortuni. Tecnico rumeno contro l’arbitro. Anche il Napoli teme sanzioni. Sul Corriere dello sport: “Pazzo Napoli, che impresa. Steaua 3-0 dopo 16’ di follia. Accorciano Vitale e Hamsik, due pali dei rumeni. Al 97’ il pareggio di Cavani. Le pagelle: Lavezzi-Hamsik è un altro Napoli. Sosa, che assist. Muro Tatarusanu. Mazzarri: il napoli ci crede sempre. E’ vero un avvio assurdo. Ma poi noi protagonisti. Hamsik: ho cercato quel gol con rabbia. La grinta degli azzurri viene fuori anche nelle interviste del dopo gara. Dumitru: Notte da ricordare, avrei potuto segnare. La promessa: saremo pronti per la Roma. I tifosi napoletani: siamo stati aggrediti”. Sul Corriere del Mezzogiorno online, Folle remontada, Napoli pari al ’98. Le pagelle: molte insufficienze, ma che cuore”.

ilnapolista © riproduzione riservata