Cannavaro, partenza sprint dopo la sosta

Paolo Cannavaro è l’ospite negli studi di Radio Marte e affianca Sarnataro e D’Alessandro ai microfoni di Marte Sport Live: “Abbiamo lavorato tanto durante la sosta, è sempre così. Pondrelli ha preparato programmi personalizzati e non ci siamo tirati indietro”. Cavani è stato protagonista con la nazionale: “Meno male, mi auguro che continui così. Il Napoli compra gli uomini prima dei calciatori, poi in un gruppo come il nostro è facile inserirsi. E’ difficile da marcare perché ha grande forza fisica”. Il Napoli è reduce da un avvio di stagione molto positivo: “Ricordo l’impresa di Bucarest con lo Steaua anche se non ho giocato, forse quella di Genova con la Samp è la più importante. Ora c’è il Catania e dobbiamo lottare tanto. Maxi Lopez è un avversario ostico da controllare. Un mio gol? Non lo so, già ho segnato, dobbiamo solamente vincere”.

ilnapolista © riproduzione riservata