Quagliarella spaccanapoli, Cavani lo incolla

Il Corriere del Mezzogiorno apre: “Quagliarella Spaccanapoli. Fabio firma con la Juve. Cavani: forti anche senza di lui. Quagliarella: la scelta Juve è nell’interesse di tutti. Saluta i compagni, poi in auto a Torino. Arrivano Sosa e Yebda. Da vittima a Giuda in una notte. La tifoseria indignata col bomber, tempesta di insulti sul web. Mastella: “Qui poco apprezzato”; Botti: “Ci ha preso per i fondelli”. Titoli anche per Cavani: “Napoli forte anche senza Fabio. «Non avrei mai immaginato di esordire così e segnare due reti» e per l’Europa League, l’incontro con il mito Liverpool. Gli azzurri giocheranno il 4 novembre nella città dei Beatles. Sulla Gazzetta dello sport in pagina regionale Cavani «L’Europa era un provino Ora faremo sul serio». Gioia uruguaiana «Napoli fortissimo anche senza Quagliarella. La Fiorentina è avvisata». Biagio Izzo commenta: “Quagliarella via? Un giorno si pentirà». Sul Mattino: “L’addio di Quagliarella. Io e il club d’accordo. I tifosi? Capiranno. La sfida di Cavani, Napoli forte anche senza di lui. Il Riformista titola : “e De Laurentiis fa i conti col caso Quagliarella”. Sul Corriere dello Sport: “Yebda dopo lo choc”. Tifosi ancora increduli e sorpresi dopo il passaggio dell’attaccante alla Juve, poi ieri sera la notizia di un nuovo acquisto. Cavani: Questa formazione non deve temere nessuno. Sosa riabbraccia l’amico Lavezzi. Odissea in Svezia, a Bologna solo alle 4.30 di notte”.  Su La Repubblica: “Il Napoli fra feste e veleni. Sorteggi, c’è il Liverpool. L’ira dei tifosi contro Quagliarella”.

ilnapolista © riproduzione riservata