Gala al San Paolo
E L’Europa ci aspetta

Che bella questa settimana. Proprio una settimana da Napolisti. Da tifosi veri. Finalmente si torna a vedere il calcio. Chi lo vedrà in Tv, chi lo vedrà dal vivo. L’anno scorso con il West Ham a Loandra, il Quaglia segnò un gran gol di testa come solo lui sa fare e il Napoli cominciò solo ad arrancare in campionato con la gestione Donadoni. Ora, invece, si inizia con il Wolsfburg di Dzeko, tanto voluto dalla Juventus, in un San Paolo vestito a festa. Sarà presentato Edinson Cavani, l’uruguagio che un po’ somiglia ad Andrea Carnevale (ricordate?) in quell’attacco atomico del Napoli.
Vabbè bando alla ciance. Martedì oltre al nuovo acquisto, sarà possibile vedere le tre nuove maglie per la prossima stagione: bianca, blu e azzurra.  E non nsolo. Il presidente ha promesso che se ne saprà di più della campagna abbonamenti, in calo in tutta Italia (questa tessera del tifoso proprio non piace a nessuno). Solo l’Inter va controtendenza ( e ci mancherebbe!). Passeranno tre giorni, e si spera con qualche rinforzo a centrocampo (e nel frattempo sarà arrivato anche Lucarelli) e l’appuntamento si sposta al sorteggio dell’Europa League. Speriamo bene. Anche perché il 5 agosto, dopo vari calcoli, vi faremo sapere anche chi potrebbe essere l’avversario da evitare e se saremo testa di serie. Insomma, gli ingredienti per una stagione tutta da gustare ci sono tutti. Buon calcio a tutti. E soprattutto Forza Napoli. Sempre e comunque.
<strong>Paolo Carafa</strong>

ilnapolista © riproduzione riservata