I giornali puntano su Trezeguet, non Aurelio

E’ il giorno di Trezeguet. Sempre a parole. Questa l’apertura del Corriere dello sport: “Trezeguet chiama il Napoli. Il suo manager Caliendo: E’ la città ideale per David. E che spinta dai tifosi. L’ingaggio? Non sarebbe un ostacolo: una formula la si può trovare sempre”. Per il Mattino: “De Laurentiis-Bigon, vertice di mercato. Trezeguet continua a proporsi, ma il club azzurro mira sempre a Fred. In difesa crescono le quotazioni di Britos. Il patron e il ds ieri a Roma per fare il punto sugli affari. Acquafresca sfida Lucarelli”. E’ anche il giorno della partenza per il ritiro di Folgaria: “Il Napoli ora pesca in casa. Mazzarri ha convocato otto Primavera: Insigne e Maiello hanno già esordito in serie A. Col Napoli a Folgaria turisti aumentati del 70%”. Sul Mattino: “Il Napoli a Folgaria: l’ordine di Mazzarri è dimagrire”. La Gazzetta dello sport titola:  “La spinta in più Batte forte il cuore di Napoli Non solo Cannavaro e Quaglia. È lunga la lista di scugnizzi in squadra: in ritiro anche nove Primavera doc”. Sul Corriere dello sport titolo forte per la tessera del tifoso: “La tessera della discordia. Obbligatoria da quest’anno ma osteggiata dalla tifoseria napoletana. Zuculini, la stampa tedesca insiste: il contratto la prossima settimana. Pozzo frena su Inler: non ho sentito più nessuno”. Poi mercato e ritiro con  “Sul passaggio di Denis in bianconero: tutto dipende dal Napoli. Il patron dell’Udinese: c’è stato solo un colloquio. Il gruppo Mazzarri riparte con Lavezzi. Oggi gli azzurri a Folgaria. C’è anche Izzo, 15enne di Scampia”.

ilnapolista © riproduzione riservata