Ferrari è ‘nu schifo ‘e ttaliane sempe ‘mbrugliune

Sto’ niro! È ‘nu schifo! Possibbile ca ‘e ttaliane a qualunque sporto partecipano ànno ‘a essere ‘mbrugliune e ‘mpacchiature?! E nun se mettono scuorno  quanno – cugliute ‘ncopp’ô fatto – so’ cundannate a pavà ‘na murda salata… ‘Ncapo a lloro so’ cchiú ‘ntelliggente ‘e ll’ate e pirciò tutto ll’ êsse ‘a essere permiso… ‘O fatt’è ca nun è ca songo cchiú ‘ntelliggente o cchiú ffurbe o adderezzate ‘e ll’ate, songo sulamente cchiú scurrutte e vescazzuse (disonesti) e a mme me chiagne ‘o core a essere cunziderato taliano! Spero proprio ca oltre a cunfermarle ‘a murda lle levano pure quacche punto pe nun farle vencere ‘o campiunato. Forze se levassero ‘o vizzio! Pure si nun ‘o crero: so’ ttaliane e allora nun ce sta niente ‘a fà: ànno ‘a ‘mbruglià, ‘mpacchià,’mpruzà,’ntapecà,trappulià e zzannià p’arrubbarse coccosa! E nun me venite a ddicere ca chello ca à fatto ‘a Ferrari, ati vvote ll’ànnu fatto pure ati squatre… Sarrà pure overo, ma nisciuno maje ll’à fatto accussí sfacciatamente comme si fosse stato ‘nu diritto d’ ‘o lloro ‘e fottere a ll’ate! È ‘nu schifo, se ne mettessero scuorno!

Brak

ilnapolista © riproduzione riservata