Cavani è azzurro, a Salto la firma mundial

Cavani c’è. Manca davvero soltanto qualcuno che dica è ufficiale. Parere unanime sui quotidiani napoletani. Il Mattino: “Cavani, ecco la firma. Il Napoli ora piomba su Zuculini e sosa. Il contratto dell’uruguaiano è sottoscritto. Già oggi l’annuncio ufficiale, ma il club è scatenato e sta preparando altri colpi. La fede: la sua chiesa a Palermo: pregava dopo le partite. Miccoli: Edy è un fuoriclasse, per lui la scelta è giusta. Ma Rossi è stizzito: va via senza fare il salto di qualità”. Sul Corriere dello sport: “Cavani-Napoli, si nella notte. Ieri giornata intensa per sciogliere i nodi del contratto. Oggi l’annuncio. Risolti i dettagli dal ds Bigon e dai manager su diritti d’immagine e clausola rescissoria. Accordo di cinque anni. L’attaccante uruguagio ha ricevuto le carte dell’intesa nella sua casa di Salto per la firma conclusiva. Napoli-Zuculini ok. L’intrigo è Cigarini. Un coro da Cannavaro a Rinaudo. Con Edinson possiamo volare”. Sul Corriere del Mezzogiorno: “La notte del Matador. Cavani è azzurro: la firma dall’Uruguay via fax. Tutti i retroscena della trattativa: dal viaggio da Montevideo a Salto alle cinquanta pagine del contratto” Sulla Gazzetta dello Sport: “Cavani-Napoli è fatta!”. Sulla pagina regionale: “Napoli, guarda le perle di Cavani. Dal primo gol in Italia nel 2007 a quello alla Germania al Mondiale: e ora segnerà in maglia azzurra”. Sul Mattino anche un titolo dedicato al patron: “De Laurentiis: questa esperienza mi affascina. Sei anni fa lasciai il progetto Hollywsood per dedicarmi alla società”. Ed un altro a Santacroce: “per me e la squadra stagione da protagonisti”. Domani amichevole con la squadra degli altipiani.

ilnapolista © riproduzione riservata