ilNapolista

De Boer: “La parità retributiva tra calciatori e calciatrici è ridicola. Non la comprendo”

In un’intervista a The Guardian: “Quando il calcio femminile diventerà altrettanto popolare di quello maschile andrà bene, ma ora non è così”

De Boer: “La parità retributiva tra calciatori e calciatrici è ridicola. Non la comprendo”

Frank De Boer a gamba tesa contro la parità salariale tra uomini e donne nel calcio.

In un’intervista a The Guardian così si esprime l’ex calciatore ed allenatore:

«La parità di retribuzione nel calcio tra uomini e donne non la comprendo. Per come stanno le cose ora penso sia ridicola. Se la finale maschile la guardano 500 milioni di persone e quella femminile 100 non può essere la stessa cosa. Se il calcio femminile diventerà altrettanto popolare di quello maschile va bene, ma ora non è così. Se sei una manager di una banca lo stipendio deve essere uguale a quello di un uomo che ha la tua stessa posizione, ma nel calcio è diverso”.

ilnapolista © riproduzione riservata