Davide Ancelotti a Sky: «Stanchi per il Salisburgo, punto guadagnato. Contenti di Insigne»

«Siamo stati bravi a non mollare. La testa era al Sassuolo, non all’Europa League. Tutti i calciatori andati in campo, hanno la fiducia dell’allenatore»

Davide Ancelotti a Sky: «Stanchi per il Salisburgo, punto guadagnato. Contenti di Insigne»

«Siamo stati bravi a non mollare»

Davide Ancelotti ha rilasciato dichiarazioni a Sky nel post-partita di Sassuolo-Napoli 1-1
L’allenatore in seconda è stato onesto nell’analisi della partita. «Per come si era messa, si tratta di un punto guadagnato. Nel primo tempo abbiamo avuto le nostre occasioni per sbloccare la partita. Nel secondo il Sassuolo è andato meritatamente in vantaggio. C’è da dire che la squadra è stata brava a crederci fino alla fine, a non mollare e a pareggiarla».
«Non siamo stati distratti all’Europa, la nostra testa era al Sassuolo. È chiaro che la partita col Salisburgo ci ha fatto stancare e oggi si è visto sul campo. Tutti quelli che hanno giocato, sono calciatori che hanno la fiducia dell’allenatore. In genere contro il Sassuolo sono partite di transizione e quindi abbiamo optati per giocatori con più dinamismo».
«Insigne è il capitano del Napoli ed è un calciatore fondamentale per questa squadra. Siamo molto contenti di lui»
ilnapolista © riproduzione riservata