Altra mazzata per Sarri: bloccato il mercato del Chelsea

I blues stangati: non potranno effettuare operazioni in entrata nelle prossime due sessioni. Un’altra “gatta da pelare” per l’ex allenatore del Napoli.

Altra mazzata per Sarri: bloccato il mercato del Chelsea

La stangata

Come se non bastassero le difficoltà incontrate da Maurizio Sarri al Chelsea, per l’ex allenatore del Napoli è arrivata un’altra pessima notizia. La commissione disciplinare della Fifa, infatti, ha sanzionato il club londinese per violazioni relative ai trasferimenti e alla registrazione di giocatori di età inferiore ai 18 anni.

Ai Blues viene dunque imposto il divieto di tesserare nuovi giocatori per le prossime due finestre di mercato. Un divieto che, comunque, non impedisce la cessione dei giocatori.

Sarri, qualora restasse al Chelsea, non potrà dunque comprare giocatori né la prossima estate, né durante la sessione di mercato invernale del 2020. Inoltre, Abramovich dovrà pagare anche una multa di 600 mila franchi svizzeri (poco meno di 530 mila euro).

I blues, senza dubbio, presenteranno comunque ricorso alla Commissione d’appello della Fifa.

ilnapolista © riproduzione riservata