Insigne: «Senza Milik, non avremmo vinto. Ai cori non ho pensato»

«La cosa importante è saper soffrire e stasera l’abbiamo dimostrato. Abbiamo visto più volte Atalanta-Inter»

Insigne: «Senza Milik, non avremmo vinto. Ai cori non ho pensato»

“Abbiamo visto più volte Atalanta-Inter”

Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia al termine della gara vinta contro l’Atalanta:

“Abbiamo fatto una grande partita soprattutto in fase difensiva. Abbiamo preso gol ma abbiamo reagito subito, era difficile venire qua e giocare tranquilli. L’Inter è stata messa in difficoltà su questo campo, abbiamo visto e rivisto quella partita e siamo stati bravi. La cosa positiva è che abbiamo grandi campioni in panchina che ci permettono di agguantare queste vittorie. Senza Milik non avremmo vinto. La cosa importante è saper soffrire e stasera l’abbiamo dimostrato. Abbiamo sprecato in contropiede, l’importante è essere tornati alla vittoria. Noi pensiamo al Frosinone, per affrontare il Liverpool non servono stimoli. Abbiamo sbagliato l’approccio con il Chievo e l’abbiamo pagato. Sui cori sapevo che oggi mi avrebbero bersagliato, ma io penso solo a giocare».

 

ilnapolista © riproduzione riservata