Un gruppo di tifosi del Torino scrive a Cairo: «Chiudiamo il nostro stadio ad Agnelli e D’Angelo»

«Auspichiamo una presa di posizione del Torino Fc contro chi ha controbuito ad infangare la memoria della squadra che dà il nome al nostro stadio».

Un gruppo di tifosi del Torino scrive a Cairo: «Chiudiamo il nostro stadio ad Agnelli e D’Angelo»

Dopo la puntata di Report

I tifosi del Torino “rispondono” alla puntata di Report sui rapporti tra Juventus e tifo organizzato, con infiltrazioni della Ndrangheta. Il gruppo “Sempre Forza Toro” ha pubblicato una lettera inviata al presidente granata Urbano Cairo, invitato a chiudere le porte dello stadio “Grande Torino” ad Andrea Agnelli e Alessandro D’Angelo (security manager del club bianconero) in vista del prossimo derby. Gli autori del testo non nominano Agnelli e D’Angelo, utilizzano la formula «presidente e addetto alla sicurezza della società che ha direttamente contribuito ad infangare la memoria della Squadra che dà il nome al nostro stadio». Il riferimento è agli striscioni offensivi nei confronti della tragedia di Superga, “fatti passare” dai dirigenti juventini. I tifosi chiedono anche «una presa di posizione ufficiale da parte del Torino Fc sulla questione, una risposta che si sta facendo attendere oltremodo». Sotto, il testo completo.

ilnapolista © riproduzione riservata