Corsera: Marotta torna a vivere a Milano, l’Inter è in pole position

«Marotta ha chiesto alla sua segretaria di preparare gli scatoloni, sta pensando a una nuova avventura». Ieri non ha seguito Juve-Young Boys allo stadio.

Corsera: Marotta torna a vivere a Milano, l’Inter è in pole position

Marotta cambia città

La saga Juventus-Marotta continua. O meglio, è già finita ma c’è ancora tanto da raccontare. Il Corriere della Sera in edicola questa mattina spiega che l’ex amministratore delegato dei bianconeri non ha seguito il match di Champions con lo Young Boys. È la prima volta in otto anni che il suo posto in tribuna resta vuoto. Rifiutato anche l’invito al pranzo di gala con la dirigenza del club svizzero.

Nel frattempo, ieri lo Stadium ha cantato il suo nome. Il quotidiano milanese ha scritto della sua commozione, ma anche del suo imminente trasloco. Leggiamo: «Ha già chiesto alla segretaria di preparare gli scatoloni, qualche giorno e l’ex amministratore delegato lascerà anche Torino e tornerà a Milano. La notizia che il suo nome non sarebbe stato inserito nel nuovo cda della Juve gli è stata comunicata dal presidente Andrea Agnelli dieci giorni fa. C’è stato il tempo per salutare John Elkann, che volle Marotta a Torino. Ora bisogna solo risolvere il contratto a tempo indeterminato che lega il dirigente al club.

Il futuro è adesso: «Marotta non ha replicato alle parole di Agnelli, sta già pensando a una nuova avventura. La Milano del calcio è in pole». Il Corsera, nel titolo, chiarisce che i colori della nuova società di Marotta potrebbero essere il nero e l’azzurro. Anzi, addirittura «l’Inter è in pole position». Sarebbe un ribaltone clamoroso, vedremo come si evolverà la situazione.

ilnapolista © riproduzione riservata