L’Atalanta inaugurerà il suo nuovo stadio nel 2021

L’Atleti Azzurri d’Italia sarà ricostruito in tre tranche. L’Atalanta ha investito 35 milioni per un impianto da 24mila posti.

L’Atalanta inaugurerà il suo nuovo stadio nel 2021

Il restyiling dell’Atleti Azzurri d’Italia

Abbiamo già scritto, in passato, del nuovo stadio dell’Atalanta. O meglio: del completo restyling dell’Atleti Azzurri d’Italia, acquistato dal Comune di Bergamo a maggio 2017. Ora, c’è anche una data di termine dei lavori: il nuovo impianto del club orobico sarà inaugurato nel 2021.

L’altro ieri, l’amministrazione ha dato il via libera al piano attuativo. Le parole di Giorgio Gori, sindaco di Bergamo: «Il consiglio comunale approva il piano attuativo e dà il via libera definitivo alla riqualificazione dell’impianto da parte dell Atalanta. A maggio, alla fine del campionato, si aprirà finalmente il cantiere».

Tre fasi di ristrutturazione: il primo settore ad essere rifatto sarà la Curva Nord, agibile già dalla prossima stagione. Dopo, toccherà alla Curva Sud e alla Tribuna non ristrutturata nel 2015. La capienza dello stadio sarà di 24mila spettatori, secondo la Gazzetta dello Sport l’investimento completo dell’Atalanta sarà di circa 35 milioni di euro. Una cifra che comprende già gli 8 milioni investiti per rilevare l’impianto dal Comune.

ilnapolista © riproduzione riservata