L’ultima del calcio italiano: Spalletti squalificato per l’esultanza

Spalletti avrebbe assunto un comportamento polemico nei confronti del quarto ufficiale di gara. A noi la decisione sembra davvero esagerata.

L’ultima del calcio italiano: Spalletti squalificato per l’esultanza

La decisione del giudice sportivo

Luciano Spalletti fermato dal Giudice Sportivo. L’allenatore dell’Inter non sarà in panchina domani sera, in occasione del match casalingo dei nerazzurri contro la Fiorentina. La squalifica è arrivata perché Spalletti «ha assunto, al 49′ del secondo tempo, immediatamente dopo la realizzazione del gol, un atteggiamento polemico nei confronti del Quarto Ufficiale uscendo dall’area tecnica». Insomma, il tecnico nerazzurro paga l’esultanza giudicata eccessiva dopo la rete di Brozovic durante il recupero del match contro la Sampdoria. Per noi la scelta è quantomeno eccessiva, per non dire del tutto esagerata e quindi errata. Non ci è parso di percepire questa grande polemica nel comportamento del tecnico dell’Inter.

ilnapolista © riproduzione riservata