Lunghe code a Bari per gli abbonamenti, già superata quota 3mila tessere

Repubblica Bari racconta l’entusiasmo per il nuovo club: duemila fidelity card in poche ore, oggi sarà annunciato l’accordo con Dazn per la diretta tv.

Lunghe code a Bari per gli abbonamenti, già superata quota 3mila tessere

L’articolo di Repubblica Bari

«Duemila fidelity card vendute in poche ore. File come se il Bari fosse in serie A nei punti autorizzati alla vendita degli abbonamenti.
Aspettando i primi dati ufficiali (dovrebbe essere stata già superata quota 3mila), si ha la sensazione che i fedelissimi biancorossi siano più che pronti a rispondere all’appello del presidente Luigi De Laurentiis, che nei giorni scorsi aveva detto di aspettarsi non meno di 10mila abbonati». Si apre così il pezzo di Repubblica Bari sulla grande atmosfera nel capoluogo pugliese dopo l’esordio positivo in campionato. Il 3-0 di Messina ha riacceso la passione intorno al club biancorosso, ora atteso da tre partite in casa consecutive: in campionato contro Sancataldese e Cittanova, in mezzo il match di Coppa Italia contro il Bitonto.

La fidelity card, si legge nell’articolo, è uno strumento propedeutico all’acquisto della tessera annuale, permetterà di caricare i titoli digitali di accesso allo stadio, e di partecipare ad alcune iniziative della società. C’è fermento, a Bari, e il pubblico sembra rispondere in maniera convinta al nuovo corso. Già in Sicilia, per l’esordio in campionato, c’erano 600 tifosi giunti dalla Puglia. Le altre notizie di Repubblica riguardano il mano erboso del San Nicola e il prossimo annuncio dell’accordo con Dazn. Leggiamo: «Il campo dovrebbe essere in condizioni perfette per domenica, tirato a lucido dalla ditta De Grecis dopo l’accordo con il Comune. In giornata, invece, potrebbe essere ufficializzato l’accordo con il gruppo Perform: Dazn trasmetterà live tutte le gare di campionato».

ilnapolista © riproduzione riservata