Bruno Satin: «Il mani di Koulibaly contro il Bologna? Tante polemiche per poco»

Bruno Satin, agente di Kalidou Koulibaly, è intervenuto in diretta a Radio Crc: «In questo momento non ci sono problemi di mercato per Kalidou, e poi la squadra va lasciata tranquilla».

Bruno Satin: «Il mani di Koulibaly contro il Bologna? Tante polemiche per poco»
Koulibaly (Photo Matteo Ciambelli)

L’intervista a Radio Crc

Bruno Satin, agente di Kalidou Koulibaly, è intervenuto in diretta a Radio Crc. Ha parlato della condizione recente del suo assistito, ma anche delle sue sensazioni in merito alla stagione del Napoli: «La squadra lavora serenamente, va lasciata tranquilla. Anche per questo non mi va di parlare di cifre e di mercato, questo è un discorso della società. Io assisto solo i calciatori, quindi non so quanto possa valere Koulibaly. Poi, attualmente, non ci sono problemi, l’obiettivo dei giocatori è definito dall’inizio e il Napoli è ancora in testa alla classifica. È una squadra matura, mi sembra veramente forte. Hanno completato tante rimonte, la Juventus sarà un avversario duro ma giocherà la Champions, e non è mai facile gestire due competizioni importanti. Il mercato del Napoli? Ha tenuto i migliori, e ora rientreranno anche Milik e Ghoulam».

Gli episodi di Bergamo e il fallo di mano contro il Bologna di Koulibaly: «La vittoria in casa dell’Atalanta non è mai facile. Si tratta di una vittoria calcistica, ma è servita anche a far tacere l’ignoranza. Il match contro i felsinei è stato caratterizzato da tante polemiche per pochissimo. Si è trattato di un semplice episodio controverso, Kalidou mi ha detto che l’arbitro avrebbe potuto fischiare o meno il rigore».

ilnapolista © riproduzione riservata