Mura: «Napoli, maglia brutta e Insigne genio della lampada»

L’editoriale di Gianni Mura su Repubblica: «Vittoria netta per il Napoli, Insigne ha fatto la differenza da solo, in pratica».

Mura: «Napoli, maglia brutta e Insigne genio della lampada»

Il commento su Repubblica

Gianni Mura scrive di Napoli-Milan su Repubblica, e sorprende per la severità nei confronti del Milan. La sua prima frase: «Il Napoli vince più nettamente di quanto non dica il punteggio. Di questi tempi, evidentemente, è più impegnativo incontrare il Chievo».

Il concetto successivo è tutto dedicato a Lorenzo Insigne: «Caricato dalle polemiche post-Svezia, o forse più semplicemente ispirato da un felice momento di forma in cui chiudere tutto sembra riuscirgli facile, Insigne si è calato nei panni del genio della lampada. Il primo gol, un palo (in fuorigioco minimo), assist al bacio per Mertens, che tira addosso a Donnarumma».

L’appunto di Mura è estetico, sul gioco e non solo: «Per il Napoli, oltre alla brutta maglia scura, da sottolineare la vecchia abitudine di non chiudere le partite sciupando troppe occasioni. Insigne, insomma, a fatto la differenza quasi da solo, uguagliato in fase difensiva da Koulibaly che ha spazzato l’area con efficacia».

Sul Milan: «Ha tenuto testa alla prima della classe, non manca di temperamento. Gli resta la magra soddisfazione di aver giocato buona parte della ripresa nella metà campo del Napoli, ma senza creare pericoli gravi per Reina fino al gol, splendido, di Romagnoli nel recupero. Nemmeno fortunato, il Milan, perché l’infortunio di Suso lo ha privato del giocatore più tecnico».

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Quella maglia sembra semplicemente un pigiama.

  2. La maglia non soltanto è francamente brutta, ma ricorda pure le divise nere della Juventus! Voglio capire le necessità del marketing, ma è così difficile lavorare sulle combinazioni dell’azzurro e del bianco? O comunque prevederne inserti che diano riconoscibilità ai colori sociali? Aziende internazionali, con appositi uffici di design, che sfoggiano robe del genere. Mah.

Comments are closed.