Horncastle: «Napoli-Juventus è una chance per esorcizzare il ricordo di Higuain»

Il pezzo su Espnfc: «Higuain ha segnato in due partite su due contro il Napoli, è uno stalker del suo ex club. Anche se Mertens ha reso più facile il distacco».

Horncastle: «Napoli-Juventus è una chance per esorcizzare il ricordo di Higuain»

Un solo tema

James Horncastle scrive di Serie A, lo fa da un bel po’ e noi del Napolista abbiamo sempre seguito (e riportato) le sue analisi. Anche perché ci permettono di capire come viene “letto” il nostro calcio all’estero. Napoli-Juventus raccontata su Espnfc è solamente Gonzalo Higuain. Non potrebbe essere altrimenti.

Nel pezzo pubblicato questa mattina da una delle testati più influenti nel mondo dello sport, si legge tutta la storia del passaggio del Pipita alla Juventus. E del suo post, a cominciare dall’intervista con Trezeguet. C’è tutta la parte delle interviste a Higuain nuovo centravanti bianconero («Qui hanno sempre fame di vittorie nonostante abbiano già vinto tutto»), poi tutto il “folklore” napoletano sul suo addio, compresa la pizza a un euro in caso di infortunio.

C’è il racconto dei gol del Pipita nelle due sfide al Napoli, in campionato e in Coppa Italia. Tanto che Horncastle lo definisce «un fantasma, uno stalker per la sua vecchia squadra». C’è anche Mertens, però, che «ha reso più facile dimenticare l’argentino». 

Pezzo di montaggio

In realtà, Horncastle racconta poco di suo in questo articolo. Più che altro, è una vera e propria cronaca di un addio doloroso ed effettivamente molto narrativo. La parte finale, però, va letta e rilettta. Perché descrive le due anime che, pure secondo il Napolista, questa partita possiede. Da una parte quella “brutta”, secondo cui «questo Napoli-Juventus sarebbe “qualcosa in più”» per il ritorno di Higuain. Dall’altra, quella “bella”. Da perseguire. Questa partita è «la possibilità per un esorcismo». Contro un ricordo, contro un addio metabolizzato e ormai lontano nel tempo e nella realtà, anche se inizialmente doloroso. Esorcizzare Higuain con una vittoria: l’obiettivo deve essere questo.

ilnapolista © riproduzione riservata