Bufera post-Clasico: Barcellona denunciato per insulti omofobi a Cristiano Ronaldo

Bufera post-Clasico: Barcellona denunciato per insulti omofobi a Cristiano Ronaldo

Momento difficile per il Barça, più fuori dal campo che dentro. Se la sconfitta contro il Madrid non ha sparigliato troppo le carte in tavola per la conquista della Liga, il club blaugrana vive diverse situazioni delicate non legate al tavolo verde. Il caso Panama Papers e il coinvolgimento di Messi, ma anche una denuncia per insulti omofobi verso Cristiano Ronaldo.

Secondo quanto riporta Marca, i tifosi azulgrana avrebbero dato del “frocio” all’attaccante portoghese, apostrofandolo anche come “Cristiana”. L’episodio sarebbe avvenuto durante il minuto di raccoglimento in memoria di Johan Cruijff, con un coro di scherno e offesa partito dalle gradinate del Camp Nou. Per questo, l’osservatorio spagnolo contro la Lgbtfobia ha annunciato una denuncia alla Commissione di Stato contro la violenza nello sport nei confronti del Barcellona.

Francisco Ramirez, direttore dell’osservatorio, ha sottolineato come questo tipo di cori sia punibile secondo la legge spagnola e si ripetano sistematicamente negli stadi iberici. L’Osservatorio ha anche invitato invita la Lega spagnola a sviluppare un protocollo per eliminare i comportamenti di intolleranza nello sport, in particolare quelli riconducibili all’omofobia, attraverso la collaborazione dell’Associazione dei calciatori spagnoli (AFE), e dei club di prima divisione.

ilnapolista © riproduzione riservata