781 passaggi completati dal Napoli, l’immagine sembra un quadro di Pollock

781 passaggi completati su 877 tentati. Le squadre normali questi numeri li fanno in tre partite. L’immagine della rete di passaggi sembra un inedito di Pollock in pieno action painting e invece è il quadro di una partita dominata in lungo e largo. 75% di possesso palla, roba da partitella di allenamento in precampionato e invece era la Serie A e in trasferta.

Un solo gol e su rigore, ma da quando in qua il Napoli deve vincere 6-0 in trasferta?

Il Napoli c’è, eccome! 

Da qualunque punto di vista la si guardi, c’è stata solo una squadra in campo e criticarla dopo la partita al Barbera sa di assurdità.

Davvero poco altro da dire, per cui vado direttamente alla maglia sudata per Palermo Napoli.

Al terzo posto: Allan

Dopo alcune prestazioni decisamente allarmanti, il brasiliano torna ad essere uno dei migliori in campo. Nel primo tempo sfiora il gol con un inserimento dei suoi, precisissimo nei passaggi e sempre pronto in copertura. Un segnale confortante, perché in queste ultime 9 gare ci servirà l’Allan di inizio stagione.

Al secondo posto: Jorginho

Partita sontuosa, praticamente perfetta. Un numero di palloni giocati impressionante, una precisione da campione. La sua stagione migliore di sempre si impreziosisce grazie a prestazioni stratosferiche come quella contro il Palermo. In questo momento è senza ombra di dubbio il migliore in Italia nel suo ruolo e se il Napoli gioca il miglior calcio della serie A è in gran parte merito suo.

Mr. maglia sudata per Palermo – Napoli: lo statistico che ha dovuto contare i passaggi del Napoli.

Dico sul serio, 877 passaggi in 90 minuti fanno uno ogni 6 secondi. Siamo al limite del lavoro usurante. Per dire, la Juve contro il Sassuolo ne ha portati a termine 348, meno della metà di quelli del Napoli. Sarri ha disegnato una squadra che quando gira è un’iradiddio e se il campionato è ancora aperto dopo che la Juve ha vinto 18 partite su 19, il merito è solo degli azzurri che stanno facendo un campionato superlativo. I bianconeri non riescono a staccare il Napoli e la Roma, che pure vince da 8 giornate di seguito, non si riesce ad avvicinare. Abbiamo superato, a 9 gare dal termine, il punteggio dell’anno scorso. Io non lo so se il “coso” arriverà, ma di sicuro questa squadra sta facendo il massimo

La maglia asciutta per Palermo – Napoli: non scherziamo, prestazione da incorniciare per tutti.

*immagine tratta dall’app per Android StatsZone

ilnapolista © riproduzione riservata