Insigne, palummella azzurra

Insigne, palummella azzurra

Palummella azzurra

Andammo incontro al Toro per matare

la tradizione alterna oltre le feste

per proseguire e per ricominciare.  


Conscio dell’importanza che riveste

Lorenzo non fu avaro di prodezza

e del campion riprese la sua veste. 


Con classe cristallina che gli è avvezza

“Alla Scandone – disse – adesso andiamo”.

E palummella disegnò. Finezza. 


E il Capitano al bacio, poi. Ti amo.

ilnapolista © riproduzione riservata