Il nuovo stadio è come la legge elettorale

Diciamoci la verità, la questione stadio è come la legge elettorale. Sono tutti d’accordo che così non va, questo Porcellum è inadeguato, parlano, litigano, trovano ipotetici accordi su modelli francesi, tedeschi, neozelandesi. E poi si vota col Porcellum. Ecco, proprio come il San Paolo. Perciò noi del Napolista finora non ci siamo così appassionati al tema.

ilnapolista © riproduzione riservata