La lieta novella di Bigon: non è detto che Gargano resti all’Inter

Riccardo Bigon ha rilasciato un’intervista sulle pagine del Corriere dello Sport. Ecco quanto evidenziato da TuttoNapoli.net:

Mercato – Il direttore azzurro ha ribadito che sembra alquanto prematuro parlare in questo momento della stagione di mercato anche se il Napoli è sempre attivo in tal senso.

Futuro allenatore – Ha spiegato che la prima scelta del Napoli resta Mazzarri e in linea con le parole del presidente ha assicurato che aspetteranno le decisioni del tecnico fino alla fine della stagione.

Gargano – Per vincoli contrattuali non è detto che il centrocampista debba restare ancora all’Inter.

Radosevic – Bisogna farlo crescere senza pressioni, il ds ha svelato che il ragazzo ha fatto un’ottima impressione allo staff ed ha elogiato Vargas che tanto bene sta facendo in Brasile diventando idolo dei tifosi del Gremio.

Fernandez – Quando è arrivato in Spagna il Getafe era in difficoltà, adesso sono a due punti dall’Europa League. Il direttore del Napoli ha ribadito che qui è difficile “esplodere” soprattutto se si hanno calciatori inamovibili in squadra.

Preoccupato dalla clausola di Cavani – Se versano quanto sottoscritto nel contratto no, il braccio destro del presidente ha ribadito che la clausola è una condizione prevista dagli accordi.

Mercato italiano o estero – Ha sottolineato che importando si corrono dei rischi, c’è bisogno di ambientamento e non è facilissimo.
da tuttonapoli.net

ilnapolista © riproduzione riservata