C’è anche Napoli-Genoa tra gli atti della Procura

Napoli-Genoa 1-0 del 30 aprile 2011: anche di questa partita si parla negli atti dell’inchiesta di Cremona sul Calcioscommesse. Nuova tegola per la società di De Laurentiis dopo il caso Gianello e la presunta combine per Samp-Napoli.

QUALIFICAZIONE CHAMPIONS – Azzurri e grifoni si affrontarono al San Paolo nell’anticipo serale delle 20.45. Al Napoli servivano i tre punti per ipotecare la zona Champions (che però sarebbe stata conquistata solo diverse partite dopo), meno motivato il Genoa, già fuori dalla gara per l’Europa. Senza Palacio, Milanetto, Dainelli i rossoblù riuscirono nel primo tempo a frenare i confusi entusiasmi azzurri senza problemi. Nel secondo tempo il tecnico genoano Ballardini inserì l’attaccante Jelenic, provando a vincere. Ma il Napoli riuscì a sbloccare il risultato a 7 minuti dalla fine, con un gran diagonale di Hamsik imbeccato di testa da Cavani.

ilnapolista © riproduzione riservata