«Lavezzi non ha mai incontrato Moratti e non vuole andare via da Napoli»

Il procuratore di Lavezzi, Alejandro Mazzoni, contattato in esclusiva dalla redazione di Si Gonfia la Rete di Raffaele Auriemma, ha dichiarato alcune dichiarazioni a microfoni spenti.  “Ezequiel Lavezzi non ha mai detto di voler andare via da Napoli, non ha mai pranzato né conosciuto il presidente dell’Inter Massimo Moratti. Io stesso non conosco il patron nerazzurro, bensì conosco Branca ed Ausilio, così come conosco tutti i direttori sportivi dei club italiani giacché sono manager di Lavezzi e di altri 39 calciatori. Anche per questo sono spesso a Milano, dove attualmente mi trovo per motivi professionali miei. Confermo che il Pocho, nel week-end in cui non si giocò Lecce-Napoli andò a Milano ma per un suo svago personale, giacché ci va sempre e c’è stato anche domenica scorsa dopo la gara con il Bologna. Ma, quando è a Milano incontra soltanto una persona, un suo amico consolidato che si chiama Lorenzo Tognetti, proprietario del ristorante Giannino, nonché uomo di fiducia di Adriano Galliani: non per questo si dirà che il Milan sta trattando Lavezzi… . Inoltre, smentisco pure che ieri sera abbia tenuto a casa sua una festa d’addio. Era, semplicemente, la sua festa di compleanno rinviata di qualche giorno per poterla celebrare in una settimana senza gli impegni delle partite. Ne approfitto per smentire anche un’altra notizia: il Pocho non ha mai interrotto il contratto di affitto della sua villa a Marechiaro. Ribadisco, Lavezzi non ha mai detto che vuole lasciare Napoli dove si trova bene. Però, tutta questa campagna denigratoria non è il modo migliore per trattenerlo”. (tuttonapoli.net)

ilnapolista © riproduzione riservata