Facciam la storia, viviam la gloria

La Champions, c’è l’ottavo di finale,

Napoli – Chelsea per la Storia vale,

oggi finisce pure il carnevale,

nella giornata l’emozione sale.

Lo Stadio è un insieme di colori,

di canti, incitamenti, e tanti cori,

ecco la musichetta col suo suono

e l’urlo dei tifosi sembra un tuono.

All’inizio abbiamo due occasioni,

ma Cech ci mette mani e piedi buoni,

Inler, del centrocampo il padrone,

a Edi serve un docile pallone,

il Matador controlla e tira in porta,

Cech con il piede evita la svolta,

dall’altro lato il Pocho lancia Maggio

che sul suo difensore è in vantaggio,

tira di punta a colpo sicuro,

ma quel portiere è di nuovo un muro.

All’improvviso, colpa di una zolla,

il mondo addosso a tutti noi ci crolla,

Cannavaro la palla l’ha lisciata,

alle sue spalle ecco spunta Mata

davanti a De Sanctis questo è solo

e non perdona col sinistro al volo.

Dieci minuti andiamo nel pallone,

in campo e sugli spalti c’è tensione,

ma ecco pronta arriva la reazione,

si capovolge questa situazione.

Il Matador, un poco defilato,

porge a Lavezzi, oggi indiavolato,

il Pocho fa due passi e poi si gira,

il pubblico che grida “forza, tira !!”

destro ad effetto là nell’angolino . . .

è gooooollllllll, è gooooooollllllll,

dietro di me un bambino

mi mette le sue mani sulla testa,

poi ci abbracciamo e facciamo festa.

Sull’entusiasmo gira la partita,

pochi minuti cambiano la vita . . .

Inler ancora un lancio per Cavani,

come lo ha fatto, capirò domani,

col petto o con la spalla la colpisce ?

Importa solo che in rete finisce . . .

è goooooooollllllll è gooooooooolllllll

per noi è 2 a 1,

il Napoli non teme più nessuno !!!

Ripresa, e non è ancora finita,

il Chelsea deve fare la partita,

attaccano, per noi sono dolori,

adesso siamo tutti difensori,

Cavani per Lavezzi, contropiede,

il portiere è fermo, non si siede,

il Pocho tira una ciabattata,

una grande occasione è sprecata !!

Mandiamo al cielo un solo accidenti

e poi torniamo a stringere i denti.

Adesso Campagnaro Edi lancia,

la prende con il fianco o con la pancia,

Cech gli esce incontro . . . porta vuota . . .

ecco Lavezzi che lo segue a ruota . . .

Edi la tocca . . . Pocho, siamo con te . . .

il piatto destro . . . . è gooooooooollllllll

e sono 3 !!!!

A Londra non ci crederà nessuno !

I Blues sono sotto per 3 a 1 !!!

Cavani – Hamsik che arriva sul fondo

e in area si scatena il finimondo,

un dribbling, una finta, e il portiere

si mette finalmente a sedere,

il cross, Cavani ha davanti un muro,

arriva Maggio a colpo sicuro . . .

il tiro . . . sulla linea un difensore

evita il quarto gol . . e che dolore !!!

Negli ultimi minuti il Chelsea attacca

ma la difesa nostra non si spacca,

la squadra si difende ed è compatta,

poi fischia lo spagnolo, ed è fatta !!!

Vinta una battaglia, non la guerra,

ma sono loro col morale a terra,

dei nostri Azzurri siamo assai orgogliosi,

mai domi, sono stati strepitosi !!!

Stadio San Paolo,

21/2/2012      by Bruno

ilnapolista © riproduzione riservata