Gelo e ghiaccio a Utrecht, si rischia il rinvio

Gelo a Utrecht. Neve, temperatura a meno nove gradi, e formazione tutta da decifrare. Il Napoli troverà una temperatura glaciale in Olanda per la penultima partita del girone K di Europa League. Una partita fondamentale, che servirà anche a capire quanti rinforzi il Napoli avrà bisogno nel mercato di gennaio. Elio Lo Conte, il presidente Club Napoli Internet, dall’Olanda conferma:  “C’è un grande gelo, c’è il rischio che la partita venga rinviata – ha detto a Radio Marte –  Tra domani e giovedì ci sarà un’altra nevicata. E’ prevista una temperatura dai -8 ai -12. Verranno tifosi anche dal Belgio e dalla Germania, ma c’è il problema dei biglietti. Quelli in Olanda sono stati tutti venduti. L’Utrecht ha fatto un mini-abbonamento per le partite di Coppa. I sostenitori azzurri, dunque, saranno un altro migliaio, il totale sarà di circa 2500. Invito tutti quelli che non hanno il tagliando a non recarsi allo stadio”. Calcio d’inizio alle ore 19. Passano le prime due. Tutte le possibili combinazioni sono ancora aperte per il passaggio del turno. Chi perde, però, è eliminato perché in caso di parità a sei punti valgono gli scontri diretti.

EUROPA LEAGUE
GIRONE K
16 settembre 2010 (1ª giornata):
Napoli-Utrecht 0-0; Liverpool-Steaua 4-1
30 settembre 2010 (2ª giornata):
Steaua-Napoli 3-3, Utrecht-Liverpool 0-0
21 ottobre 2010 (3ª giornata):
Napoli-Liverpool 0-0; Utrecht-Steaua 1-1
4 novembre 2010 (4ª giornata):
Liverpol-Napoli 3-1, Steaua-Utrecht 3-1
2 dicembre 2010 (5ª giornata): Utrecht-Napoli, Steaua-Liverpool
15 dicembre 2010 (6ª giornata): Napoli-Steaua, Liverpool-Utrecht

Classifica:  Liverpool 8, Steaua 5, Utrecht e Napoli 3

ilnapolista © riproduzione riservata