Solo con la Massese una “prima” più vuota

Lontani i tempi di Juventus-Napoli del 2000 con la quale si aprì l’effimera parentesi in serie A del Napoli che cominciò con Zeman e finì con Mondonico.  All’esordio furono 75.000 gli spettatori. Ma anche i 45.770 che bagnarono la prima al san Paolo in serie C contro il Cittadella. A scorrere i dati dal duemila ad oggi, il Napoli non ha mai fatto registrare il pienone nelle ultime tre stagioni di serie A, ma non era mai andato così male. L’affluenza è venuta come un diesel. Impressionante il dato di due anni fa, all’esordio con la Fiorentina: 27 mila spettatori, come ieri. Differenza non da poco: le curve erano chiuse per decisione del giudice sportivo, quindi lo stesso dato di Napoli-Bari fu raggiunto solo con tribune e distinti. Di fatto, nell’era De Laurentiis soltanto con la Massese – secondo anno di C – ci fu una "prima" al San Paolo con meno spettatori di ieri sera.
Questa una tabella riassuntiva:
2000/01 (Serie A, prima giornata, 01/10/2000), Napoli-Juve 1-2, 75.000 spettatori
2001/02 (Serie B, seconda giornata, 02/09/01), Napoli-Ancona 1-2, 5.000 spettatori
2002/03 (Serie B, quarta giornata, 21/09/02), Napoli-Cosenza 1-2, 30.000 spettatori
2003/04 (Serie B, seconda giornata, 07/09/03), Napoli-Como 0-1, 20.039 spettatori
2004/05 (Serie C1, terza giornata, 26/09/04), Napoli-Cittadella 3-3, 45.770 spettatori
2005/06 (Serie C1, seconda giornata, 04/09/05), Napoli-Massese 1-0, 16.147 spettatori
2006/07 (Serie B, prima giornata, 09/09/06), Napoli-Treviso 4-2, 45.000 spettatori
2007/08 (Serie A, prima giornata, 28/08/07), Napoli-Cagliari 0-2, 39.036 spettatori
2008/09 (Serie A, seconda giornata, 14/09/08), Napoli-Fiorentina 2-1, 27.000 spettatori (ma le curve erano chiuse)
2009/10 (serie A, seconda giornata, 30/08/09) Napoli-Livorno 3-1, 32.036 spettatori
2010/11 (serie A, seconda giornata, 12/09/10), Napoli-Bari 2-2, 27.214 spettatori

ilnapolista © riproduzione riservata