Buso: A Napoli si lavorava con l’ombra di Mazzarri

“Lo scorso anno abbiamo iniziato il campionato con la spada di Damocle di Mazzarri sulla testa”. La clamorosa rivelazione, resa a Radio Gol (Radio kiss kiss Napoli) è di Sergio Buso, collaboratore dell’ex tecnico del Napoli Roberto Donadoni.  “Questo mi sembra persino un segreto di Pulcinella – continua Buso -. Basta parlare con Marino, lui conosce tutti i risvolti. La società già pensava a Mazzarri dal campionato precedente. L’esordio difficile degli azzurri in campionato? Non credo che sia una questione atletica, è presto per dirlo”.

ilnapolista © riproduzione riservata