Già domani Mazzarri
può superare Boskov

Finora quello del Napoli è stato un buon campionato: a tratti, ottimo. Queste ultime sei gare del calendario non sembrano affatto proibitive, o comunque lo sono assai meno di quelle che attendono alcune concorrenti alla zona Champions.Nei tornei a diciotto squadre, con le vittorie che valgono 3 punti, il miglior risultato il Napoli lo raggiunse coi 51 punti del 1994/95. Allenatore allora era Boskov e l’ultima partita di quella stagione fu proprio contro il Parma. Oggi il Napoli di Mazzarri incontra il Parma, ha già 49 punti e sabato potrebbe aver superato l’asticella del ’94/’95. Certo, bisognerà che i Gargano e gli Hamsik, non siano stanchi di correre, che i Quagliarella e i Lavezzi abbiano voglia di smarcarsi, di scattare, di segnare. L’importante è non farsi distrarre: neanche dalle proprie aspettative!
Luigi Compagna

ilnapolista © riproduzione riservata