ilNapolista

Gli ultrà del Psg al padre di Neymar: “Vendi tuo figlio a Vila Mimosa” (zona di prostitute)

As racconta di uno striscione esposto al Parco dei Principi. Vila Mimosa è una zona di Rio frequentata dalle prostitute

Gli ultrà del Psg al padre di Neymar: “Vendi tuo figlio a Vila Mimosa” (zona di prostitute)

In occasione della partita contro lo Strasburgo, gli ultrà del Psg hanno esposto uno striscione di pessimo gusto indirizzato al padre di Neymar:

“Neymar Sr., vendi tuo figlio a Vila Mimosa” 

Lo scrive As, spiegandone il significato: Vila Mimosa è una zona di Rio de Janeiro nota per i suoi livelli di prostituzione.

Il padre del calciatore era al Parco dei Principi e ha visto lo striscione. La sua relazione con il club francese, spiega As, non è semplice. Il Psg lo guarda con sospetto, è considerato il responsabile della volontà del brasiliano di lasciare Parigi.   

“Nonostante non partecipi ai colloqui con il Barça, “O Pai” è considerato il capofila della rivoluzione di suo figlio a Parigi. Non parla bene inglese né è un grande negoziatore, quindi è l’agente della famiglia Pini Zahavi che ha l’ultima parola. Ma dietro ci sono sempre Neymar e suo padre. Entrambi sono i colpevoli agli occhi del club”.

FOTO DA AS

ilnapolista © riproduzione riservata