Ronaldo pagherà 19 milioni di euro al fisco spagnolo

CR7 si è presentato questa mattina in Tribunale. Aveva già pagato una multa di 13 milioni. All’uscita dice: «Todo perfecto, hombre»

Ronaldo pagherà 19 milioni di euro al fisco spagnolo
Cristiano Ronaldo

Udienza di pochi minuti

“Todo perfecto, hombre”. È durata soltanto pochi minuti l’udienza per il patteggiamento nel contenzioso per evasione fiscale con il Fisco Spagnolo di Cristiano Ronaldo al Tribunale di Madrid. Dopo il rigore sbagliato ieri sera contro il Chievo, Cristiano Ronaldo ha affrontato stamane l’Audiencia Provincial de Madrid per chiudere la partita col fisco spagnolo per le imposte non versate sui diritti d’immagine tra il 2011 e il 2014.

Nessun ingresso protetto

Nessun ingresso “protetto” come avevano chiesto i suoi legali. Abito scuro e occhiali da sole, accompagnato da Georgina, Ronaldo si è presentato di buon mattino in tribunale per chiudere il contenzioso. Ronaldo ha già versato al Fisco spagnolo 13,4 milioni di multa, ora ha raggiunto un accordo per il pagamento di un’altra multa di quasi 19 milioni di euro, più della metà di quanto guadagnerà quest’anno in bianconero, mentre la pena di 23 mesi di carcere è stata commutata in un’ulteriore ammenda di 400mila euro.

Ora il caso Mayorga

All’uscita ai cronisti presenti ha semplicemente ribadito che “va tutto bene”. Trovato l’accordo con il fisco spagnolo, ora sarà più semplice concentrarsi sul calcio. In attesa che anche il caso Mayorga si concluda in tempi rapidi e con un proscioglimento: i legali di Ronaldo stanno lavorando per questo.

ilnapolista © riproduzione riservata