Napoli-Sassuolo primo tempo 1-0, decide Milik (e il Var)

Coppa Italia – Gol del polacco su bella azione Insigne e Ounas. Giustamente annullata col Var una rete al Sassuolo. Napoli a sprazzi.

Napoli-Sassuolo primo tempo 1-0, decide Milik (e il Var)

Azione Insigne-Ounas

È un gol di Arkadiusz Milik a decidere il primo tempo Napoli e Sassuolo ottavo di finale di Coppa Italia. Primi 45 minuti in chiaroscuro del Napoli che non corre quasi mai pericoli, ma va a intermittenza. Il quasi si riferisce al 35esimo del primo tempo, quando il Sassuolo va in rete con Locatelli ben servito da Djuricic. Veementi le proteste del Napoli per un precedente fallo di mano d Locatelli da cui era nata l’azione. L’arbitro Chiffi ricorre al Var e annulla.

Ancelotti schiera Ospina in porta, preferisce Mario Rui a Ghoulam, Maksimovic al fianco di Koulibaly. Fabian Ruiz Diawara coppia centrale di centrocampo. Ounas e Callejon sugli esterni, dietro a Insigne e Milik.

Brivido Hysaj

Al sesto minuto, Fabian Ruiz si allunga un buon pallone servitogli da Ounas. All’ottavo minuto passaggio da brividi di Hysaj che di fatto libera Berardi al tiro: sinistro rapido, per fortuna centrale. Un minuto dopo è il Napoli ad avere la prima vera chance con Callejon, ben liberato da Fabian Ruiz, che si fa chiudere il diagonale da Pegolo. Prosegue la maledizione dello spagnolo.

Il gol arriva al 15esimo. Bella azione in ripartenza sulla destra, con Insigne e Ounas che attraversano il campo con quattro tocchi, Insigne dal fondo crossa, il portiere Pegolo non trova di meglio che smanacciare su Milik che solo soletto appoggia in rete.

Alla mezz’ora bel tiro di Insigne da fuori area, fuori di poco. Ammonito Maksimovic per un pestone a metà campo dopo aver perso ingenuamente palla. E nel finale Berardi e Magnani.

È ancora Hysaj a perdere una palla al limite dell’area, ne nasce l’azione del Sassuolo che porterebbe al pareggio se non ci fosse il fallo di mano di Locatelli.

Buona la prestazione di Ounas che spreca pochi palloni e punge continuamente con le sue accelerazioni. un po’ meglio Diawara rispetto alle ultime uscite, ma sempre lontano dagli standard che ci aspetteremmo da lui. Domenica, contro la Lazio, Ancelotti in mediana potrebbe riproporre la coppia centrale con lui e Fabian Ruiz. Lo spagnolo ormai non è più una novità: sempre nel vivo del gioco.

ilnapolista © riproduzione riservata