Le critiche di Sarri a Jorginho tra i dieci temi del Guardian

«Dopo 20 minuti aveva perso molti palloni, non è da lui. Credo che sia stanco». A Sky hanno parlato di fischi. Sarri: «Ci servono due giocatori»

Le critiche di Sarri a Jorginho tra i dieci temi del Guardian

«È in difficoltà»

Chi segue il Guardian, sa che il lunedì è imprescindibile la lettura della rubrica 10 talking points from the weekend’s action. I dieci temi che emergono dal weekend calcistico in Premier League. E questa settimana al punto numero 4 ci sono le parole di Sarri verso il suo Jorginho il calciatore che ha portato con sé da Napoli.

Chi ha guardato in tv Chelsea-Newcastle, ha notato che a un certo punto, all’ennesimo appoggio sbagliato, Stamford Bridge ha cominciato a rumoreggiare. Il telecronista ha parlato anche di fischi per l’italo-brasiliano.

Il Guardian scrive che l’impatto positivo di Jorginho sul Chelsea è stata una delle ragioni della ottima partenza del Chelsea di Sarri ma le dichiarazioni del tecnico sul playmaker – “is in trouble”, “è in difficoltà” – sono intriganti alla luce della partenza di Fabregas che è finito al Monaco. «Avete visto la partita? – ha detto Sarri in conferenza stampa – dopo 20 minuti aveva perso molti palloni. Non è da lui. Credo che sia stanco. Se avessi avuto Fabregas in panchina, il secondo lo avrebbe giocato lui». E ha poi aggiunto: «Credo che abbiamo bisogno di due giocatr

 

ilnapolista © riproduzione riservata