De Laurentiis: «Mi preoccupa Mazzoleni per Napoli-Inter»

A Radio Kiss Kiss Napoli: «è sempre stato molto cattivo e non imparziale con noi: passeremo un brutto Natale. Mai avuto dubbi su Meret»

De Laurentiis: «Mi preoccupa Mazzoleni per Napoli-Inter»

Intervista di Aurelio De Laurentiis a Radio Kiss Kiss Napoli per gli auguri di Natale.

Tra le varie cose, segnaliamo le sue dichiarazioni su Meret

«Mai avuto dubbi su Meret, sennò non avrei pagato tutti quei soldi. È una persona esemplare: i suoi genitori sono sempre presenti, mai invadenti. È un’eccellenza italiana. È un portiere italiano, un portiere napoletano è al Parma in prestito.

La Figc

«La Serie A è un torneo molto sbilanciato, vediamo se Gravina riuscirà a porvi rimedio altrimenti converrà uscire dalla Federazione. Ho detto a Gravina di aprire un tavolo con noi e con Giorgetti. Abbiamo 40 milioni di tifosi che tifano per il calcio, la politica non deve scherzare. Se il calcio si contrapponesse ai movimenti politici…»

È a favore del boxing day. Ed è preoccupato per Mazzoleni arbitro di Inter-Napoli.

«Mazzoleni mi preoccupa, è sempre stato molto cattivo e non imparziale con noi: passeremo un brutto Natale. Con Mazzoleni ho avute brutte esperienze»

Var

«Col volevamo tutelare i nostri investimenti. In Italia siamo stati i primi a introdurlo. Gli arbitri esistono perché la Serie A finanzia il mondo degli arbitri. Il Var deve fermare gli arbitri, non il contrario. Altrimenti rimangono i dubbi di un sistema che vuole portare l’acqua solo a qualche mulino».

«Ancelotti è nel mio cuore ma voglio ringraziare e fare gli auguri a tutti gli allenatori che hanno collaborato con noi».

Europa League

«È stata migliorata. Quest’anno abbiamo trovato Arsenal e Chelsea che fanno fatturati tre volte superiori al Napoli, vuol dire che è un torneo di tutto rispetto»

I criticoni

«Lasciamoli fare, li amo! Sono contento che si critichi il mio lavoro e quello dei miei collaboratori. Ci tengono sempre sulle spine»

ilnapolista © riproduzione riservata