Ancelotti: «Stiamo acquisendo continuità, il turn over nasce dalla qualità del gruppo»

Le parole di Ancelotti a Sky: «Mi auguro che il campionato resti aperto fino alla fine, lo fanno tutti tranne i tifosi della Juventus».

Ancelotti: «Stiamo acquisendo continuità, il turn over nasce dalla qualità del gruppo»

L’intervista a Sky

Carlo Ancelotti intervistato da Sky al termine di Udinese-Napoli: «È stata una partita molto combattuta fino al calcio di rigore, nel secondo tempo abbiamo perso un po’ di ritmi di gioco. Sono tre punti importanti, la squadra ha dimostrato di essere pronta. Un segnale al campionato? No, siamo ancora dietro alla Juventus, quattro o sei punti non cambiano niente. Di certo, posso dire che stiamo diventando più continui, e questo è molto importante per noi».

La risposta della rosa dopo il turn over: «Le rotazioni nascono dal fatto che il gruppo è pronto, e di qualità. Poi c’è il discorso dell’eclettismo, constatiamo quotidinamente che i calciatori hanno voglia di provare a fare cose nuove, il gruppo di qualità si percepisce anche in certe dinamiche. I calciatori danno la possibilità di cambiare tanto, per esempio ci sono Zielinski, Fabian Ruiz e Rog possono giocare in tutti gli slot del centrocampo.

Ancelotti ha la sensazione che il mezzo passo falso della Juventus abbia caricato il Napoli? «I giocatori erano già pronti per il riscaldamento, sapevano il risultato della Juventus ma la squadra era già concentrata da ieri. È ancora presto per fare calcoli ed esaltarci oppure deprimerci guardando i risultati degli altri. La lotta per il primo posto? Io me lo auguro, stanno venendo su squadre importanti come Inter e Milan. Credo che tutti si augurino un campionato aperto, tranne i tifosi della Juventus».

ilnapolista © riproduzione riservata