De Laurentiis dà il benvenuto a CR7: «Welcome Cristiano, più sale e più pepe»

Da uomo di cinema, Aurelio De Laurentiis non poteva che salutare con entusiasmo l’arrivo del fuoriclasse portoghese alla Juventus.

De Laurentiis dà il benvenuto a CR7: «Welcome Cristiano, più sale e più pepe»

Da uomo di cinema

“Welcome Cristiano! Più sale e più pepe”. Da uomo di cinema, Aurelio De Laurentiis non poteva che salutare con entusiasmo l’arrivo del numero 7 alla Juventus. È un acquisto che riaccende le luci del mondo sulla Serie A. È inutile negarlo. Se pensiamo che per un paio d’anni il calciatore più forte della Serie A è stato Gonzalo Higuain – diciamolo: una seconda se non terza fila a livello mondiale – vuol dire che il livello del nostro campionato è stato bassino. Ci sono anche altri calciatori, per carità, pensiamo a Icardi, Dybala, Insigne, Milinkovic Savic. Ma è l’arrivo di CR7 che sposta l’asticella. Aurelio De Laurentiis lo sa, e saluta quella che non possiamo non definire una grande operazione da parte della Juventus.

Anche la Juventus si comportò allo stesso modo, con l’in bocca al lupo di Allegri ad Ancelotti dopo l’ufficialità del suo arrivo a Napoli. La nornalità che qui diventa qualcosa di straordinario.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. antonio consiglio 11 luglio 2018, 12:26

    Messaggio di gran classe. nulla da eccepire.
    Purtroppo però il nostro presidente il più delle volte non è così felice nelle sue esternazioni

  2. Se prima le squadre si scansavano adesso se la daranno a gambe. Ma un lato positivo c’è ed è che finalmente ci si potrà dedicare con maggiore attenzione alle coppe europee dove ci sono meno arbitri ossequiosi e dove la vetrina per i calciatori, l’allenatore e la società è molto più importante.

Comments are closed.