Nainggolan al Tempo: «Lo scudetto al Napoli mi roderebbe»

Il belga della Roma: «Niente contro il Napoli, per come giocano se lo meritano, ma se per cinque anni arrivo sempre secondo e poi lo vince una squadra diversa dalla Juve…»

Nainggolan al Tempo: «Lo scudetto al Napoli mi roderebbe»

Lunga intervista di Radja Nainggolan al quotidiano romano Il Tempo. Un passaggio è dedicato al Napoli e alla lotta scudetto.

Lo scudetto? Dico la verità, ce l’ho con la Juve ma spero lo vincano loro. Niente contro il Napoli, per come giocano se lo meritano, ma se per cinque anni arrivo sempre secondo e poi lo vince una squadra diversa dalla Juve, mi roderebbe. Mertens non me ne voglia.

A proposito della lotta Champions, dice: «Dipende soprattutto da noi. La Lazio ha l’Europa League, gioca di giovedì e non sarà facile. L’Inter è una squadra che ha fatto cinque partite male, poi è andata a Genova su un campo durissimo e ha vinto 0-5: cose inspiegabili. Noi abbiamo avuto un calo, magari anche loro e sono ripartiti adesso. Spero che alla fine la Roma sarà tra le prime quattro perché è troppo importante».

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Naingocoso odia la Juve e lo dice apertamente.Ha solo detto che rosicherebbe a non essere lui a toglierci lo scudetto.
    Mamma quanto siete vittimisti

  2. Negli ultimi cinque anni la unicredit-roma ha fatto 3 secondi posti (L’ultimo scandaloso con 12 rigori e partite-farse con rube e genoa), noi invece 2 secondi posti….loro hanno totalizzato in questi 5 campionati 384 punti e noi 387….dite al ninja di bere di meno ma molto di meno

  3. Io mi chiedo se in un paese minimamente, ma dico proprio minimamente, normale, potrebbero mai essere tollerate le dichiarazioni di Nainggolan, quelle del portiere del Cagliari, e quelle di tanti avversari “remissivi” della Juve, dichiarazioni all’apice della antisportività, e quasi sicuramente anche rilevanti per la giustizia sportiva. Ma, è ovvio, non viviamo in un paese normale…

    • Giulio Valerio Maggioriano 30 marzo 2018, 19:43

      Mentre quelli che dichiarano di tifare Napoli per la lotta scudetto. .

      • In nettissima minoranza, e sicuramente non a libro paga, in affari da anni o con parenti o cnngiunti che lavorano nella “società madre”.

    • No, viviamo nel Paese della Repubblica delle banane. basta vedere le dichiarazioni del Scansuolo antiJuve e ora col Napoli. Ci vuole un campionato a 16 squadre per levare questo marcio checchè ne dicono gli offesi emiliani. Da Cragno a Nainggolan di questi pagliacci ne è piena l’Italia, c’è ignoranza nel senso lato della parola.

      • Sei ottimista. Anche col campionato a 16 squadre gli imbroglioni di Vinovo riuscirebbero a fare i loro trucchi. Sono diventati troppo furbi.

        • ‘è un solo modo per dar fine a quesi ladroneschi trucchi, RADIARLI loro e il palazzo compreso l’AIA. Senza questi…Tabula rasa.

  4. Almeno è stato sincero e non ipocrita.

  5. sempre secondo nei suoi sogni magari… Per altro i secondi posti della Roma sono stati sempre a distanze siderali della Juve, l’unica che ha contestato lo scudetto alla Juve è stato il Napoli due anni fa.

  6. mr. wolf: risolvo problemi 30 marzo 2018, 14:44

    Tranquillo Radja, non correrai questo rischio. Ci siamo messi d’accordo già con Nicchi e, casomai non dovesse bastare, scatterebbe in automatico la Cassa integrazione per decine di migliaia di dipendenti.
    Abbiamo l’italia in pugno e comandiamo noi.

  7. Dichiarazioni che se la Roma avesse già giocato con la Juve servirebbero solo a rendere pubblica la propria pochezza umana. Siccome invece quella di Roma potrebbe essere una partita decisiva nella corsa scudetto, forse l’ha fatta fuori dal vaso.

  8. Questa è la risposta a chi ripone speranze nella partita dell’Olimpico.

  9. Nainggolan, non avevo dubbi in merito, non sei nemmeno la guallera di Totti, non solo come sportivo ma soprattutto come uomo. Daltronde uno che bestemmia e in seguito tolta la patente di guida per ubriachezza che ti vuoi aspettare. Rispeditelo in patria. Ah questo è pure quello che al parcheggio disse disse ai tifosi romanisti, io schifo la Juve, mi ritirerei piuttosto che andare a giocare con loro, ed è pure quello che disse vinciamo scudetto, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. A rispeditelo da dove è venuto in patria. tranquilli, come Capello io mai alla Juve e poi il giorno dopo era alla Juve cosi il cambogia moicano. Stai attento al Bologna pensa a te cambogia.

    • In effetti potrebbe tranquillamente raggiungere “gli ex perdenti Szczesny e Pjanic (ex Roma) ora vincenti nel Pianeta Juve” per trasformare se stesso da perdente in vincente.
      ‘Ste cose mi fanno ridere, mentalita’ perdente fino a un mese prima poi mentalita’ vincente un mese dopo appena passati in B/N.

      • Li in B/N non c’è bisogno di nuotare, li è il fiume che li trasporta alla meta scudetti senza un minimo sforzo, ecco perchè da perdenti a “vincenti” Giudain, Hernanes, Pjanic sono corsi.

  10. confy1926 fnsempre 30 marzo 2018, 12:13

    Pensa un pò, io godrei come un matto se la Roma arrivasse quinta.

  11. giancarlo percuoco 30 marzo 2018, 11:49

    è giovane e già ha problemi di memoria.
    l’anno scorso con 14 rigori e una scansata juventina. 2 anni fa terzo, 3 e 4 anni fa, secondo. 5 anni fa bon ricordo, ma sicuramente non secondo

    • Francesco Sisto 30 marzo 2018, 13:13

      Non è solo lui a pensarla così, credimi, e la vecchia, buono cultura italica dell’invidia, che il buon Raja ha assimilato alla grande.
      “Se non ci riesco io, non voglio che nessuno ci riesca”.
      Poveri d’animo.

  12. Fabio Milone 30 marzo 2018, 11:30

    Un incentivo in piu’ dunque…

  13. Pasquale Maltempo 30 marzo 2018, 10:54

    Ecco il primo outing: io già non lo stimavo sto Nainggolan per la sua “labile” moralità extra-campo (e non perchè sono un bigotto del cavolo: potrebbe ubriacarsi pure tutti i giorni, fatti suoi, ma suo malgrado è un esempio, specialmente per adolescenti che imitano e assorbono i comportamenti dei propri idoli)
    Questo ci fa capire che ove mai la Roma non avesse più nulla da chiedere al campionato, avendo già la qualificazione Champions assicurata, assisteremo alla pastetta ribaltata quest’anno a favore della Juve..

    • Francesco Sisto 30 marzo 2018, 14:43

      Infatti, bisogna sperare strenuamente che la lotta ai posti CL resti aperta fino alla fine, se la Lazio dovesse mollare, la Juve avra vita facile nelle 2 trasferte di Milano e Roma.

      • Ti illudi. Tra Roma e Juve ci sono rapporti ben consolidati (vedi l’amichevole giocata dalla Juve l’anno scorso all’Olimpico, col più grande portiere di tutti i tempi, Buffon, che gentilmente ritrae la manina e fa segnare e vincere la Roma, e permette a quest’ultima di arrivare seconda). Se possiamo sperare in squadre che faranno la loro partita con la Juve da ora fino alla fine del campionato, possiamo sperare solo nell’Inter (e domani nel Milan, se non fossero incapaci di giocare a calcio).

        • Roma seconda? non dimentichiamoci che all’ultima giornata col Genoa in casa, sul 2-2 che mandava la Rometta al terzo posto, il Genoa prese il palo nei minuti di recupero ed era il 2-3, ma per mera sfortuna segnarono al 95° e superarono il Napoli, capito? ultimi attimi di campionato, sela dovettero sudare nonostante fantasma Buffon il bollettaio.

    • Tu ti stai ad affidare all’alcol? Nainggolan è uno sfascia gambe impenitente, ben più grave e diseducativo.

Comments are closed.