Ancora Mauro contro il Var: «Ferita per il calcio, meglio un’emozione che la decisione giusta»

Le parole di Massimo Mauro nel salottino postpartita di Napoli-Genoa: «Uno sportivo non può aspettare un minuto e mezzo per sapere se c’è un gol o un rigore».

Ancora Mauro contro il Var: «Ferita per il calcio, meglio un’emozione che la decisione giusta»

Il salottino Sky

Massimo Mauro riprende la sua crociata contro il Var, nel giorno in cui la Serie A riscopre la tecnologia di supporto agli arbitri. Il commentatore di Sky, nel club postpartita, ha parlato così: «Il Var è una ferita per il calcio che non si può rimarginare. Credo che uno sportivo non possa stare un minuto e mezzo ad aspettare se sia o meno gol o rigore. Un’emozione bloccata è molto di più di una decisione giusta, in campo».

In seguito alle lamentele di Simone Inzaghi, ancora Mauro: «È l’unico allenatore che dice quello che pensa, io sono dall’inizio schierato contro il Var. È perfetto per situazioni oggettive come il fuorigioco, ma per calci di rigore e simili non deve essere usato».

ilnapolista © riproduzione riservata