Alvino, Pistocchi, ora Varriale: prove di purezza juventina in tv

Petizione dei tifosi juventini per licenziare Varriale dalla Rai. Silenzio dei signori della tv. Si va verso un questionario di purezza juventina, con programmi di recupero per i non allineati

Alvino, Pistocchi, ora Varriale: prove di purezza juventina in tv

La petizione per licenziare Varriale

Un mondo di soli juventini, che preservi la purezza bianconera. È l’obiettivo – oggi nemmeno tanto difficile da raggiungere – che l’organizzato universo juventino sta provando a raggiungere. L’ultimo esempio è la petizione che sta girando su Internet – il sito change.org – in cui si chiede il licenziamento – LI-CEN-ZIA-MEN-TO – dalla Rai e la radiazione dall’Ordine dei giornalisti di Enrico Varriale. Perché Varriale contamina la purezza bianconera. Eccovi il testo della petizione:

Gentile Rai ed Ordine dei Giornalisti, sono anni che, colui che è ritenuto un giornalista, imperversa con deliranti ipotesi di oscuri complotti da parte della Juventus. Noi tifosi juventini siamo stanchi di subire generalizzazioni banali e opinioni che nulla hanno a che vedere con il giornalismo e con la neutralità che un opinionista dovrebbe avere, sopratutto in una emittente pubblica e di Stato come la Rai. L’essere fazioso e l’irriverenza che costui applica nei riguardi del mondo juventino sono ormai divenuti insostenibili. Il rispetto dei gionalisti per una tifoseria ed un’intera società sportiva (quotata pure in borsa) devono essere garantiti e preservati da chi da spazio a costui, sopratutto visto il gran numero di tifosi della Juventus che pagano il canone Rai. Ma non finisce qui, visto il suo continuo “terrorismo mediatico” non fa altro che alimentare odio e malumori tra le varie tifoserie, esasperando ulteriormente gli animi già troppo caldi, e non nascondiamolo, portando anche a possibili future tragedie tra tifosi di squadre opposte. Per questi motivi, a nome di tutti i tifosi della Juventus esausti del personaggio, chiediamo con questa petizione il licenziamento immediato da tutte le trasmissioni della Rai e la radiazione immediata dall’ordine dei giornalisti di Enrico Varriale!

Del resto, le armate juventine sono riuscite già: ad allontanare definitivamente Carlo Alvino da Sky (la sua cronaca del tifo non c’è più da un anno e mezzo) e Maurizio Pistocchi dal ruolo di opinionista Mediaset. Quando la lobby juventina si muove, il sistema tv si scappella. Non crediamo che si arrivi a licenziare Varriale, ma certo fa impressione.

Stavolta non si espone nessuno

Qualche giorno fa, in occasione della lite Sconcerti-Tardelli sulla juventinità dell’ex centrocampista bianconero, il conduttore della Domenica Sportiva Enrico Cucchi prese posizione in modo netto, altrettanto ha fatto in occasione della frase di Pecoraro in tv sullo scudetto al Napoli. Sul caso Varriale, scorrendo Twitter, non abbiamo notato prese di posizione da parte di nessuno contro questa petizione né in difesa del giornalista.

I programmi di recupero

Manca poco, ormai, al questionario della purezza juventina che andrà compilato prima di poter accedere in qualsiasi trasmissione tv. Un certificato di purezza bianconera, o quantomeno di non ostilità. Di riconoscimento della probità e della generosità juventina. Dell’immenso amore bianconero. Sono anche previsti anche programmi di recupero per i riottosi, i renitenti, a base di filmati tv adeguatamente ritoccati. Un lavoro di ricostruzione storica straordinario, con Iuliano che non tocca più Ronaldo, il pallone di Cannavaro che non entra mai in rete e tanto altro ancora. Un’operazione di montaggio a cura dell’Istituto Luce Bianconera. Ma non solo. Nascerà il grande orto bianconero. Saranno previsti lavori nei campi per dissodare la cultura anti-juventina. Il tutto, ovviamente, in nome dell’amore. Che sempre trionferà.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Giovanni Esposito 9 febbraio 2018, 21:16

    Ok, adesso giustificatemi questo rigore NON DATO

  2. dice assurdità perché non parla bene della juve, è claro…

    • No mi spiace, ma evidentemente non sei oggettivo. Su Moggi può anche aver ragione, anche se non ricordo nessuna sua dichiarazione a riguardo. Però a volte dice assurdità, ti ricordo che è lui l’inventore della frase “Robben mi ricorda cerci”, derisa fino all’infinito

  3. Siete assediati, è un complotto! Hahahhaha mamma mia ma cosa si deve leggere qui… Vatti a sentire cosa dice la moglie di Buffon su Sky. Appena c’è il collegamento con il Napoli, fa sempre domande provocatorie, cercando di cogliere il pelo nell’uovo magari dopo una vittoria altisonante (il che ci capita spesso, per vostra sfortuna), mentre quando si collega con la Juve è tutto miele e zucchero.

  4. Giovanni Esposito 8 febbraio 2018, 21:27

    No aspetta, forse hai sbagliato discussione.
    Si parla di una petizione per chiedere un licenziamento ed addirittura una radiazione dall albo.
    Che pistocchi è varriale, due, ripeto DUE, voci leggermente fuori dal coro possano esprimere un opinione non TOTALMENTE conforme al sistema e ne viene chiesto L annullamento dal loro mondo, allora non puoi dire che è un esca del Napolista, ma un tentativo di soppressione della ” libertà di pensiero, espressione e parola”, cioè si chiama mi pare dittatura….mi pare eh, sicuro sbaglio…
    Non stiamo parlando del Napoli, quindi non ossessionarti a chiederti perché i vari non vengono a Napoli, questo è totalmente altra cosa, perlopiu nostra direi, non un problema tuo..
    Con rispetto e senza rancore..

  5. Qui si discute dell’etica giornalistica, non di anti-juventinita’. Mi pare ovvio che, guardando la moviola la domenica sera e vedendo il fallo di mano di Bernardeschi, si possa dire “Per me al Cagliari manca un rigore”. L’interpretazione sta all’arbitro, ma mi pare giusto dire che l’interpretazione stavolta ha favorito la Juve. Quello che e’ poco etico e’ sorvolare su questi episodi quando capitano ad altri o quando questi episodi sfavoriscono la Juve. Ancora piu’ grave e’ analizzare una partita in cui l’arbitro ha correttamente espulso due giocatori clivensi ma aggiungere: “Mi chiedo cosa avrebbe fatto l’arbitro se i falli li avessero commessi gli juventini”, oppure suggerire che siccome Juve e Sassuolo sono molto vicine nel mondo degli affari, il Sassuolo ha perso 7-0 volontariamente. Noi tifosi juventini assistiamo ogni weekend a queste analisi immorali, delittuose, che con il giornalismo hanno zero a che fare, e servono solo a farsi belli di fronte ai 75% dei tifosi italiani, che sono anti-juventini, ma allo stesso tempo diffondono un’atmosfera malsana e violenta, tipo quella che ha portato, a furor di popolo, alla tragedia di calciopoli. Scusate se alcuni di noi sono nervosi. La Juve vince: e’ un dato di fatto. La Juve rubba – di nuovo – i giornalisti sostengono senza nessuna prova, solo con vaghe congetture. Se non e’ giornalismo da condannare questo, non so cos’altro aggiungere. Solo in Italia questi individui vengono chiamati “giornalisti”, solo in Italia dire che il Sassuolo si ‘e’ scansato viene considerata un’opinione giornalistica.

    • Giovanni Esposito 8 febbraio 2018, 22:52

      non sono d’accordo proprio al 100%, Può essere che forse la vediamo solo in modo diverso, non dico distorto anche se un po lo penso, da tifoso napoletano mediamente sportivo..
      È proprio il fatto che comunque eravate e siete forti, dovrebbe far sì che a zittirci tutti fosse solo il calcio, non ne saresti più orgoglioso?
      È un dato abbastanza oggettivo che qualcosa di non proprio pulito agli occhi di tutti è successo, nella vs storia…io più che chiedere il linciaggio di un timido opposto mi leverei da dosso in maniera moooolto convincente questa ” leggenda ” che vi circonda…
      Ma probabile che la vs forza e anche in questo..
      Sempre con rispetto

  6. Carmela De Blasio 8 febbraio 2018, 17:00

    carissimi tifosi Juventini, tanto per ricordarvelo anche altri tifosi pagano il canone RAI, pertanto vogliono ascoltare tutti i commenti anche quelli di altre squadre non solo quelli a favore della JUVE che in verità sono già troppi ed hanno proprio rotto. Inoltre chi crea subbuglio tra i tifosi siete voi col vostro stupido razzismo e gli stupidi epiteti che ripetete ad ogni partita, i giornalisti proprio non c’entrano. E poi basta co sta guerra il timore che non riusciate a prendere il 7° scudetto vi sta facendo perdere la razionalità, divertiamoci tutti vedendo un bello spettacolo di calcio.

    • Fossero solo epiteti loro invocano SUPERGA in ogni partita e lavali col fuoco anche quando giocano col Canicattì. Aspettiamoci il solito volo Superga per il prossimo derby, ma con ulteriori indagini e semmai sentenza sospesa per un anno azz Bergamo si e Torino no? Noi? no noi è diverso, scende tutta la “giustizia” sportiva in campo e immediatamente. Parlano pure sti calabresuotti.

  7. confy1926 fnsempre 8 febbraio 2018, 12:50

    Per scrivere questo vuol dire che con la bava alla bocca ci siete voi, altrimenti non si spiega visto che vi ritenete migliori sotto tutti i punti di vista. Perchè vi infervorate cosi a voi cosa interessa di tutti i presunti fallimenti sul mercato e quant’altro fai riferimento? Siete con la bava alla bocca voi perchè non vi capacitate del fatto che una società che ritenete non all’altezza stia sopra di voi. Noto anche che la redazione del Napolista fa abboccare molti piu tifosi bianconeri che napolisti.

  8. Ma non si sembra si faccia riferimento al comando della curva da parte di popoli dell’est, questa sarebbe una falsità

  9. confy1926 fnsempre 8 febbraio 2018, 10:37

    Si l’unica differenza è che per il tifo napoletano è vero, ma non ci sentiamo vittime credimi siamo abituati, mentre per voi stare dietro è assurdo ma tranquillo tra qualche giornata sarete avanti e vincerete quest’altro titolo e non lo scrivo per scaramanzia. Scommetto che tutte questa sindrome da accerchiamento che dite di provare finirà presto.

    • Ma non è importante questo, fidati nessuna sindrome da accerchiamento… te lo dico da juventino a me il Napoli se dovesse vincere non dispiacerebbe. Anzi spero faccia anche più strada possibile in Europa (detto sinceramente)

  10. Hai mai visto il Napoli squadra allenatore lamentarsi? Il pubblico? non è nello stile napoletano come al contrario Allegri che sta ancora a recriminare i 2 rigori sbagliati dalla sua squadra, senza parlare di Buffon e gli accodanti, vedi mauro.Di Cagliari non parlano.

    • Allegri è proprio l’ultimo che si lamenta fidati, se c’è una cosa che mi piace a differenza di Conte è il suo lagnarsi molto poco. Beh sarri…

  11. Frédéric Moreau 8 febbraio 2018, 9:02

    Certo, tutte le tifoserie lo fanno. Solo che alcune suonano più ridicole di altre.

  12. dino ricciardi 8 febbraio 2018, 8:31

    Era chiaro che la mia è una battuta ma rende l’idea di quanto siete odiosi con la vostra prepotenza,arroganza e superbia.
    Voi avete bisogno continuamente di sentirvi i migliori ,non vi basta vincere,volete stravincere.
    Se si dice per esempio che in Napoli gioca meglio della Juve ne soffrite maledettamente.
    Primi in tutto, non importa come.
    Voi siete i migliori in tutto,tutto il resto è fuffa.
    Eppure per esempio tifosi Milanisti e Interisti non sono come voi,eppure potrebbero perchè qualcosina sopratutto in Europa hanno vinto.
    Questo è il vostro DNA.
    Per questo evito.

  13. Giulio Valerio Maggioriano 8 febbraio 2018, 7:11

    Definiscila come preferisci, ma facciamola bene questa informazione, esisterà una zona grigia tra Alvino e Zuliani!

  14. Giulio Valerio Maggioriano 8 febbraio 2018, 7:09

    Quella di professionisti appassionati e sereni, in grado di raccontare il calcio con misura e capacità di analisi.

    • Che non può certo insegnare la juve i suoi tifosi. Appena non vincete più tornerete a tirare le pietre ai giocatori come a Zebina.

  15. ahahahhahaahha bello l´umorismo esagerato alla “pallottola spuntata.”

  16. Trovo Varriale viscidamente provocatorio come d’altronde i vari Bargiggia-Cruciani-Capuano-Malfitano-Fedele-Pistocchi ecc ecc. Per fare click e farsi pubblicità oramai si cerca la provocazione più o meno velata. Uno dei pochi che è viscidamente pseudo equilibrato è Mazzocchi. Ricordo le simpatiche schermaglie tra Luigi Necco e Gianni Vasino. Biscardi (grande amico di Moggi) fu il primo a capire come orientare le polemiche a favore degli ascolti. I migliori rimangono i giornalisti delle radiocronache ; Cucchi (laziale) Repice (romanista) Nesti (scolorito) ad esempio erano e sono equilibrati. Il più grande di tutti per me è stato Beha (e non Brera). In sintesi non è l’imparzialità o la parzialità il problema ma lo stile che oggi non esiste più. Aridatece 90° con i suoi indimenticabili freak (Tonino Carino da Ascoli, Giorgio Bubba da Genova, Franco Strippoli da Bari, Fedele La Sorsa da Campobasso, Claudio Cojutti da Udine, Luigi Tripisciano da Palermo, Luigi Coppola da Cagliari…)

    • Salgo Palazzi 8 febbraio 2018, 1:16

      Sulla radio d’accordissimo, ultimo baluardo di voci calde ed equilibrate. Almeno i cronisti principali, poi il commento tecnico così così, anche se comunque meglio delle controparti televisive. Per esempio, il parallelo si può fare così: Brio-Bergomi. Mi trovo ad apprezzare tutto sommato la compostezza e la discreta imparzialità di Brio, anche se non apprezzo granché il commento tecnico.
      Ma in generale in radio trovi quelle che sono voci posate e lontane dalla ridicola spettacolarizzazione Pardo-Caressa che ora la fa da padrona.

    • Filippo Santucci de Magistris 8 febbraio 2018, 6:37

      E gianni vasino! Per chi era bambino all’epoca, su quel cognome ci rideva semprr

  17. Giulio Valerio Maggioriano 7 febbraio 2018, 19:15

    Io parlo solo per me, nessun “voi”. E mi sembra che anche per il Napoli il miele non manchi, anzi!

  18. dino ricciardi 7 febbraio 2018, 19:05

    Io evito di parlarci con amici e conoscenti perchè mi viene un prurito alle mani che li prenderei
    a paccheri a due a due fino che diventano dispari.

  19. Basta guardare la foto dell’articolo. Un giovanissimo Andrea Agnelli che ascolta con enorme attenzione gli insegnamenti di personaggi come Giraudo e Moggi.
    Di suo ha aggiunto la “capacità” di creare legami ad ogni livello potesse tornagli utile, quindi televisioni, ECA, l’amichetta juventina sfegatata piazzata nella UEFA. Questa è Mafiat.

  20. Non si compra da provenienza sconosciuta.

  21. Gonguviso Rapatavic 7 febbraio 2018, 17:44

    Premessa: trovo che questa petizione sia inutile e stupida.
    Ma qui siamo al mondo all’incontrario. Avete MAI letto quello che scrivono Pistocchi o Ziliani? SE le cose che scrivono loro sulla Juventus le scrivesse uno con la stessa visibilità sul Napoli, fareste una sollevazione….proporreste una interrogazione parlamentare…Avete un ambiente giornalistico totalmente dalla vostra parte e venite a parlare di…Zuliani? Volete DAVVERO paragonare la visibilità d’uno Zuliani con quella di un Varriale?

    .” Un lavoro di ricostruzione storica straordinario, con Iuliano che non tocca più Ronaldo, il pallone di Cannavaro che non entra mai in rete e tanto altro ancora. Un’operazione di montaggio a cura dell’Istituto Luce Bianconera.”

    Questa poi è stratosferica perchè se c”è qualcosa del genere in rete lo si deve ascrivere proprio ai tifosi del Napoli, che hanno messo in rete un filmato taroccato dove si fa sparire il braccio di Koulibaly in modo che sembri che il pallone tocchi la gamba. Tutto per dimostrare che non era rigore. La malafede elevata ad arte. Peccato che stando attenti si capisca il trucco…semza speranza…salutoni.

  22. Basta guardare articoli come questo: http://m.calcionapoli24.it/notizie/tuttojuve-diritti-tv-questa-ripartizione-uno-schifo-nostre-amichevoli-pi-viste-n344238.html
    Lo sanno pure loro che se gli levi i privilegi acquisiti che esistono solo in italia si sgonfia tutto il mito della società modello.

  23. E neanche molto efficace… a noi, almeno a me tutto questo fa solo sbellicare dalle risate e conferma solo che se la stanno facendo sotto.
    Quasi certamente la sfangheranno anche in questo campionato e vinceranno il settimo di tanti titoli per la maggior parte rubati, solo che se la dovranno sudare (o comprare) molto di piu’ di quanto sono abituati.

    • Sono ridicoli. Insistono sulla VAR, lamentandosi che al Napoli è sempre andata bene e a loro quasi sempre contro… cioè, neanche capiscono che è l’ennesima dimostrazione che tutti gli arbitri, tutti, nel dubbio fischiano a loro favore. E poi la VAR deve correggere…
      Si, sono nervosi.
      Si, temo che alla fine vinceranno.., però noi ci stiamo divertendo lo stesso, no?
      ?

  24. Sono così arrabbiati della nuova spartizione dei soldi dei diritti tv che guarda cosa si inventano: la spartizione in base al numero di follower nei social network. Così oltre a creare scudetti fake , potranno creare utenti fake per avere più soldi. Ditemi come si fa a non prenderli per il culo?
    https://uploads.disquscdn.com/images/49c479e40f9dd5cdc3202db0f9add5bff5d4cd37cef2d05b124c2afa2ef4d1af.jpg

    • Che poi non dovrebbe contare proprio nulla. 70% uguale e 30% posizione in campionato ultimo anno. Punto e basta.

      • Portale Tuttojuve ieri ci ha definiti chiagnen e fotton; ora mi sembra loro che stanno chiagnenn e futtenn per i diritti TV dicendo che le partite amichevoli della Juve fanno più ascolti del Napoli. A faccia re chiagnazzar, se il Napoli fa più audience nella Europa Lague di loro in Champions e tutta la Champions delle italiane messe assieme. E’, vero non si abboffano mai STI CHIAGNAZZAR…..

  25. michele o pazzo 7 febbraio 2018, 15:55

    Scusate l’ignoranza, ma cosa avrebbe detto di tanto insopportabile varriale?

    • Dice che non hanno aiutato il napoli e che il rigore di Bernardeschi era clamoroso. 😀

  26. confy1926 fnsempre 7 febbraio 2018, 15:42

    Hai ragione, sono tantissimi, anzi quasi tutti.
    Anche io evito di parlare di calcio con amici e conoscenti juventini, sono tutti uguali sembrano stampati, dal professore laureato al licenziato elementare(senza offesa per nessuno per carità) è solo una questione lessicale. A differenza di molti di loro non vado sui loro blog a scrivere castronerie.

  27. Ormai nella curva della giuve non dominano neanche più i calabresi, hanno preso il sopravvento albanesi e rumeni (e non è un’affermazione razzista ma un dato di fatto). Si stanno estinguendo sempre di più e i quattro miseri che restano si sfogano con petizioni del genere.

    • Come fai a saperlo scusami… c’è è incredibile un tifoso del Napoli che dice queste cose, come se io dicessi che in curva del Napoli oramai comanda cover certo la camorra (cosa che ovviamente non soe spero non sia vero)

  28. rosario frattini 7 febbraio 2018, 14:36

    Ma in che lingua è scritto?

  29. Per me Varriale, come Alvino, sono il motivo della nostra non-deprovincializzazione
    sempre a guardare la juventus

  30. Stefano Valanzuolo 7 febbraio 2018, 14:27

    La verità è che, finalmente, si stanno ca*ando sotto…

  31. Giulio Valerio Maggioriano 7 febbraio 2018, 13:40

    Varriale, Pistocchi…come Mauro, Caressa, tutta sta gente qui va accompagnata all’uscio.
    Non hanno la competenza e la serenità per parlare di calcio.

  32. Provo a darvi una dritta, anche se vi sembrerà un’opinione che arriva dalla luna.
    Augurare la morte in diretta tv ad uno che telefona alla tua trasmissione non è folkloristico, nè tantomeno indice di libertà di pensiero. E’ un atto gravissimo che per un giornalista dovrebbe essere causa di licenziamento immediato,o di dimissioni nel caso non arrivasse il suddetto.
    Per il resto queste petizioni non servono a nulla, ne ho viste decine contro Bergomi o Caressa e sono ancora inchiodati alle loro poltrone. Se questi soggetti vengono licenziati è per altri motivi.

  33. Ci vogliamo sempre illudere che “si tratta di minoranze faziose”, vogliamo sempre dimostrare di “essere superiori a certe bassezze”, proclamiamo sempre la necessità di “non dare troppo spazio alla juventus”, quando loro uniti in massa dal primo dei dirigenti all’ultimo dei tifosi di Pantelleria, sono ossessionati dalla possibilità di essere battuti e, udite udite, addirittura da un’entità meridionale.
    Questa espressione geografica chiamata Italia ha un grande scheletro nell’armadio che nessuno vuole aprire: è nata, cresciuta e ormai invecchiata sul razzismo (cfr. Gramsci, per non essere tacciati di provincialismo).
    Mi pongo sempre questa domanda: se il razzismo di questo popolo di santi, poeti, eroi e navigatori non si fosse tutto concentrato contro i “negher” e i musulmani, cosa ne sarebbe oggi dei “terroni”?

  34. Frédéric Moreau 7 febbraio 2018, 12:44

    C’è da dire che il tifo juventino è davvero convinto di avere il mondo contro.

  35. ma perchè dare spazio su questo sito (o anche su altri) a 4 mentecatti iuventini?

    • lo spazio lo hanno dato a varriale..alvino..pistocchi e a tutti quelli che vorrebbero dire quello che pensano..anche se si tratti di juve!

      • Santa ragione, un conto è parlare su fatti certi, un altro è inventarsi fesserie pur di parlare sulla Juve per aver visibilità, cosa che fa di continuo pistocchi

Comments are closed.