Sarri a Mediaset: «Siamo stati bravi. L’obiettivo della società è la qualificazione in EU»

Primo battute dell’allenatore del Napoli a Mediaset al termine di Napoli-Bologna. «Un piccolo calo prevedibile»

Sarri a Mediaset: «Siamo stati bravi. L’obiettivo della società è la qualificazione in EU»
Sarri (Ciambelli)

Maurizio Sarri ai microfoni di Mediaset Sport:

Cosa le è piaciuto?

«Siamo stati bravi nella reazione dopo il gol preso a 30 secondi dal fischio d’inizio. Siamo stati meno brillanti del solito durante il primo tempo, ma un pizzico di brillantezza in meno per una squadra che nelle ultime due settimane si è finalmente allenata di più era prevedibile»

Sullo scudetto

«Non so se stiamo lottando per lo scudetto. L’obiettivo della società è la qualificazione Champions League per avere continuità in Europa. Il nostro obiettivo e un calcio godibile per divertirci e divertire, vedremo a cosa corrisponderà nella classifica finale»

Su Mertens

«Ha avuto alcune partite di appannamento, ma è normale. Nelle ultime 5-6 gare è tornato il solito. Oggi ha fatto un gol da fuoriclasse»

Sul mercato

«Iniziamo a vedere quando torneranno Milik e Ghoulam, serve ancora un pizzico di pazienza prima che ritrovino il campo»

ilnapolista © riproduzione riservata